E ci fermammo a guardar le stelle…

In questi giorni di novembre ci stiamo abituando a guardare il cielo, soprattutto per il timore che avvengano eventi metereologici drammatici come quelli che hannno colpito la Toscana. Ma il cielo in questo mese si può guardare anche per cose belle e affascinanti, come l’osservazione delle stelle e delle meteore.

Dalla nostra penìsola potremo assistere, durante la notte del 17 novembre, al picco dello sciame meteorico delle Leonidi. Nel corso del mese il cielo è attraversato anche da diversi altri sciami tra cui le Tauridi Sud.

Il 28 possiamo assistere all’unica eclisse visibile, almeno in parte, dall’Italia. Si tratta dell’eclissi di penombra. La fase massima si verificherà alle 15,33, col disco lunare immerso nel cono di penombra della Terra per oltre il 90 per cento.

Dall’Italia il fenomeno è visibile nella fase finale, meglio dalle regioni orientali della penisola, in presenza delle luci del crepuscolo. Ovviamente queste osservazioni non saranno posibili ad occhio nudo, occorrerà un telescopio potente. Fortunate saranno dunque le regioni meridionali, in particolare la Puglia e la Calabria.

Tour consigliati