Spesso il litorale adriatico più a sud d’Italia è conosciuto per le località rinomate di Otranto o Castro o Santa Cesarea Terme, tutte in provincia di Lecce. Ma prima di giungere in questi pur belli e incantevoli posti, ci si può fermare nel territorio brindisino che pure vanta località altrettanto belle ed ospitali. Località che solo negli ultimi anni hanno visto crescere la loro notorietà e anche la loro offerta turistica. Ad esempio a Torre Canne, frazione di Fasano nel brindisino, mezzo secolo fa c’era una manciata di case e sulla costa una sabbia bianca e finissima che a perdita d’occhio si dirigeva nel cuore del Salento con una corona di alte dune. Di notte brillava solamente il faro che ancora oggi illumina a intermittenza la costa.

Torre Canne è finita sotto i riflettori nel 2011 quando, in virtù dell’equilibrato rapporto fra natura e servizi turistici, ha conquistato la Bandiera Blu. La piccolissima Torre Canne è sede di una rinomata località termale e rientra nel Parco delle dune costiere.
La caratteristica di questa costa è che si può fare footing in spiaggia in dirczione Ostimi, percorrendo 8 chilometri di rettilineo, fino ad arrivare al ben più raffinato insediamento turistico di Rosa Marina.

Passeggiando lungo la costa, sulla sabbia, in alcuni punti si avvertono scorrere sotto i piedi dei fiumiciattoli di acqua gelata e corroborante per la circolazione venosa. Sono tutti segnali della vocazione termale di Torre Canne dove ci sono 11 polle di acqua provenienti da fiumi sotterranei. Due di queste, la polla Torricella e la polla Antesana, sprigionano acque che posseggono importanti proprietà per la salute ed il benessere, sulle quali è sorto lo stabilimento termale di Torre Canne.

Sono acque minerali cloruro -solfato – sodiche, lievemente bromurate con azioni anti infiammatorie, decontratturanti,immunostimolanti, mucolitiche, decongestionanti, riattivanti dei metabolismi e molto altro. Da sperimentare, fra un tuffo e l’altro, anche i fanghi naturali di Torre Canne che hanno origine nei canali e nei laghetti creati dalle sorgenti. Insomma a Torre Canne si può trascorrere una piacevole vacanza di benessere e relax, lontano dal caos delle località più affollate e godendo di un mare cristallino e azzurro.

Tour consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CAPTCHA Image
Reload Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.