E’ diventato l’inno del Salento ed è il tormentone di questa estate 2012. Si tratta del brano di Biagio Antonacci, tratto dal suo ultimo CD  “Sapessi dire no”, dal titolo “Non vivo più senza te” che è un omaggio alla musica salentina e al ritmo della pizzica, nonchè uno spot per la “vacanza in Salento”.

Non esiste luogo pubblico, spiaggia, supermercato, ristorante o bar, dove almento una volta al giorno non si ascolti la canzone di Antonacci. Aiuta sicuramente il ritmo, fresco ed estivo, della ballata con i tamburelli che richiama chiaramente le sonorità della pizzica, l’antico e diffusissimo ballo salentino.

Il video che Antonacci ha realizzato esalta ancor di più queste sonorità e fa vedere una delle spiagge ormai più note del Salento: Punta della Suina di Gallipoli.

Il cantante, genero di Gianni Morandi, anch’egli cultore e conoscitore del Salento, in cui ha spesso soggiornato per le sue vacanze, nel video è circondato da un popolo giovanile che danza e canta intorno a lui sulla rotonda coperta da palmeti. Anche qui il riferimento alla pizzica è visibilissimo.

Il ballo infatti assume un movimento circolare, dovuto al morso della tarantola. E’ dunque sapientemente prodotto quest’ultimo successo di Antonacci, che ormai tutti nel Salento attendono di vedere in uno dei suoi concerti dal vivo, sempre sold out.

Tour consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CAPTCHA Image
Reload Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.