In attesa che si svolgano quelle ufficiali, in programma a Londra la prossima estate. A Bologna ci si prepara alle Miniolimpiadi. L’appuntamento è per sabato 5 maggio 2012 dalle 8.00 alle 18.00 presso Villa Pallavicini, via M. E. Lepido Le Miniolimpiadi 2012 rappresentano essenzialmente una manifestazione ludico-sportiva.

L’aspetto sportivo lo si riconosce subito da: nome, logo, calendario delle gare, i classici cerchi e colori olimpici presenti nei cappellini degli atleti partecipanti.
Si tratta di una serie di gare di vari sport che vedono ncoinvolti tutti i partecipanti: bambini, genitori e insegnanti.
Giocano i ragazzi, a fare gli atleti; giocano gli insegnanti a fare glia llenatori; giocano i genitori, a fare i tifosi.

Molti dei giovani iscritti alla Manifestazione praticano sport, chi a livello agonistico, chi a livello amatoriale. Tutti, più o meno, partecipano a gare, dalla garetta di fine corso ai campionati italiani. Tutti con la stessa dignità e con il medesimo impegno: conquistare quel momento di gloria che nel loro immaginario li porta alle vette del successo e ingrandisce la loro personalità. Contemplando anche la sconfitta, che attraverso l’abbattimento, fino alle lacrime, contribuisce a formare il carattere per affrontare la vita.

Ma le MiniOlimpiadi sono vissute diversamente. Attese per tutto un anno scolastico, sono il momento in cui, con i propri compagni di vita scolastica, si affronta il cimento contro le classi parallele. E allora scatta un sodalizio forte, formato durante le verifiche in classe, le interrogazioni, gli intervalli, le gite, gli esperimenti in laboratorio e le valutazioni.

Il gruppo, che vive tante ore quotidianamente insieme, è affiatato e coinvolto allo spasimo. Per tutti alla fine c’è la grande gioia di aver partecipato. Per i più bravi i meritati premi (coppe o medaglie) e soprattutto la gloria del podio!

A partecipare all’edizione 2012 sono moltissime scuole cittadine e della provincia bolognese:
Centro scolastico Cerreta, Collegio S. Luigi, I.I.S. B. Scappi,
Ipsia M. Malpighi, IPSSCTP Aldrovandi-Rubbiani
I.C. Mascherino-Venezzano, I.C. Minerbio, Istituto Maestre Pie Rimini,
Istituto S.Domenico, Istituto Salesiano BVSL, Istituto Sant’Alberto Magno,
I.T.C.S. Rosa Luxemburg, I.T.C.S. G. Salvemini, Liceo Internazionale Boldrini,
Liceo Malpighi, Liceo S.Vincenzo de’ Paoli, Maria Ausiliatrice e S.Giovanni Bosco,
Maria Ausiliatrice FMA, Scuola materna Santa Rita, Scuola materna M. Ventre,
Scuola primaria Don Sarti Castel S.Pietro, Scuola primaria e scuola media  ( unica classe 1^). E. Renzi Cento, Scuole Carducci, Scuole Maestre Pie Bologna, Scuole Manzoni, Scuole S.Anna.
A tutti i partecipanti: in bocca al lupo!

Tour consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CAPTCHA Image
Reload Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.