Non bisogna dimenticare che le reali radici della festa di Halloween, a lungo tipica degli Stati Uniti e del Canada, affonda in realtà le proprie origini in Europa. Con questa convinzione, l’associazione culturale Insolitaguida festeggia Halloween per il terzo anno di seguito a Napoli realizzando un doppio evento: la passeggiata narrata “Napoli: un fantasma in ogni vicolo” a cui seguirà la cena spettacolo “Halloween Napoletano”. Naturalmente il tutto si terrà la sera del 31 ottobre.

Durante la cena si potrà assistere a un recital di divertenti canzoni napoletane, con recitazioni e poesie tratte da “A livella” di De Curtis e Di Giacomo, ed altri momenti di canto collettivo.

A fare da voce recitante ci sarà il mezzo soprano Cira Scoppa assieme al maestro Maurizio Goderecci. In realtà però il vero protagonista sarà il pubblico stesso che non sarà un semplice osservatore della scena ma la accompagnerà diventando parte integrante e saranno possibili anche eventuali incursioni sul palco. Durante la serata verranno distribuiti al pubblico piccoli strumenti a percussione e dovrà quindi essere capace di dare prova della tipica sonorità napoletana. Alla fine sarà assegnato il premio “Tammorista per Halloween” dedicato a chi tra il pubblico sarà votato come miglior accompagnatore.

Per quanto riguarda strettamente la cena, sarà prevista servita al tavolo con antipasto, primo piatto e dolce, assieme ad una consumazione, a scelta analcolica o alcolica.

L’evento si svolgerà nel teatro cabaret “Teatro Portalba” nei pressi di piazza Dante (precisamente in via Portalba, 30), nel cuore di Napoli, per l’occasione sede di Insolitaguida. La cena è a “numero chiuso” e prevede un numero massimo di 90 spettatori, per prenotarsi occorre telefonare al 338 8105370 e versare 25 euro di quota di partecipazione.

Tour consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CAPTCHA Image
Reload Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.