Cosa vedere e cosa fare a Comacchio e nei suoi lidi

Cosa vedere e cosa fare a Comacchio e nei suoi lidi

 

Comacchio

Comacchio – foto di Demko

Per chi è ancora alla ricerca di una meta per le vacanze estive, ormai giunte alla fine, non mancano le proposte last minute. Ad esempio le tante offerte e proposte nei Lidi di Comacchio, nel cuore del Parco del Delta del Po.
Un luogo incantevole per un soggiorno su misura, in grado di soddisfare grandi e piccoli allo stesso tempo; un mondo dalle sfumature tutte da scoprire con una natura prorompente ed un litorale perfetto per le famiglie, che si affaccia sul Mare Adriatico con i suoi sette lidi.

Oltre al mare sono tante le proposte per il tempo libero: itinerarì in motonave e in biadetta per la visita al Parco del Delta del Po, occasioni di divertimento, spazi adibiti alla pratica di sport e tante proposte di escursione per abbandonarsi’ alla scoperta di un ambiente in cui storia e natura hanno trovato un perfetto punto di incontro.

Alberghi a pochi passi dal mare o immersi nella natura del Parco del Delta del Po attrezzati con ogni confort.
La zona è piena di campeggi, villaggi turistici, case e residence, ma se volete davvero rilassarvi e non pensare più a nulla, potete scegliere uno dei tantissimi alberghi.

E per una buona cenetta a fine giornata troverete ottimi ristoranti con menù tipici e degustazione di specialità gastronomiche legate alle tradizioni del territorio. La provincia di Ferrara vanta, infatti, una straordinaria tradizione culinaria come dimostrano le sue “17 Perle”, tipicità agroalimentari che costituiscono il vero e proprio fiore all’occhiello della cucina ferrarese.

Sarebbe davvero un peccato tornare a casa senza aver assaggiato l’Anguilla delle Valli di Comacchio, l’Asparago verde di Mescla, i Cappellacci di zucca, la Coppia ferrarese, il Pampepato di Ferrara, il Riso del Delta del Po, la Salama da sugo e la Vongola di Goro, il tutto accompagnato da un buon bicchiere di Vino del Bosco Eliceo.

Cosa vedere a Comacchio: la nave romana

Un’antica nave romana è uno dei reperti storici rinvenuti nelle acque di Comacchio, che rendono la cittadina meta di turisti.
Il ritrovamento di questo relitto avvenne nel 1981, durante i lavori di dragaggio del canale collettore di Valle Ponti a pochi chilometri dal centro storico di Comacchio. Si tratta di un’ imbarcazione romana con tutto il suo carico. Essa rappresenta un’affascinante testimonianza dei rapporti commerciali che, in epoca augustea, si svolgevano lungo le coste della regione padana.

L’imbarcazione, naufragata nella seconda metà del I secolo a. C., si apprestava a risalire il fiume Po diretta verso approdi più interni. Tutti gli oggetti ritrovati a bordo sono esposti in antichi edifici recentemente ristrutturati (le carceri mandamentali e i vecchi magazzini del sale) situati vicino ai Trepponti . Il complesso costituisce il primo nucleo espositivo dell’ambizioso progetto museale delle Culture Umane nel Delta del Po.

Nella sala al piano terra sono esposti tutti gli oggetti in materiale organico conservati in vetrine temperate, oltre all’ancora e alle ricostruzioni in scala dello scafo, tuttora in restauro. Questi utensili, che servivano al governo e alla manutenzione della nave, e gli oggetti d’uso personale dei marinai aiutano il visitatore a comprendere meglio la vita a bordo di un’ imbarcazione commerciale di più di 2000 anni fa.

Nella sala al piano superiore, invece, è esposto il carico commerciale, materie di prima necessità, generi di consumo rari e preziosi, tra i quali i tempietti votivi in lamina metallica unici al mondo, splendidi esemplari di terra sigillata nord-italica e lucerne.

Il pubblico può completare la visita visionando, nella sala video, i documenti relativi al recupero, allo studio e al restauro della nave e del suo carico.
La nave romana è dunque un pezzo di storia e di civiltà del popolo padano, a dispetto di quanti considerano la Padania una regione che nulla ha a che vedere con Roma.

Cosa fare a Comacchio: “Primavera Slow-Natura in festa”

Nel Parco del Delta del Po arriva la “Primavera Slow“, una ricchissima serie di iniziative dedicate al turismo naturalistico e al birdwatching (l’osservazione   degli uccelli). In questo periodo ci si potrà immergere nelle atmosfere primordiali dell’antica foresta allagata delle valli e fotografare i fenicotteri rosa che volano in formazione sulle acque azzurre di Comacchio.
Inoltre il grande meeting sull’ambiente, il “Primavera slow – Natura in festa” prevede: workshop fotografici, escursioni in barca, bìciclettate nei boschi, incontri gastronomici ed eventi teatrali. Workshop teorici di fotografia a Cervia, escursioni fotografiche nella laguna dell’Ortazzo e passeggiate fotografiche nella Salina di Cervia. Proiezioni di immagini faunistiche realizzate da professionisti all’aperto, “bio-mercati” e stand di aziende artigianali. Pedalate cicloturistiche, itinerari a piedi tra storia e natura nella salina di Cervia. Escursioni a piedi nelle magiche atmosfere della salina al momento del tramonto. Visite guidate alla serra delle farfalle.

Passeggiate poetiche-teatrali. Escursioni naturalistiche-gastronomiche in barca. Merende a base di prodotti tipici al sale dolce di Cervia. Itinerari in barca sulla via del sale, itinerari guidati in barca elettrica alla scoperta della millenaria salina di Cervia, da Musafino al cuore della Salina. Iniziative didattiche per ragazzi quali “Le uova non sono tutte uguali”, laboratorio creativo dedicato a ragazzi da 4 anni in su. Animazione per ragazzi Laboratorio ludico – didattici per ragazzi dai 6 ai 14 anni.

E tantissime altre iniziative a sostegno della manifestazione, che come ogni anno vede la partecipazione straordinaria di appassionati di fotografia provenienti da tutta Italia e dall’estero. In questa zona infatti nel periodo primaverile il movimento migratorio degli uccelli è particolarmente significativo e il loro avvistamento con relativo “scatto” è davvero qualcosa di straordinario, da immortalare.

Per ulteriori informazioni riguardo agli aggiornamenti annuali , consultare il sito ufficiale dell’evento.

Edizioni di successo di “Primavera Slow-Natura in festa 2015”

Per dare un’ idea ai nostri lettori delle dinamiche di quest’evento, vi menzioniamo il successo dell’edizione “Primavera-Slow 2015”. Il 2015 ha portato un’estate ricchissima di iniziative: dal 12 al 14 giugno un grande evento con artisti del panorama musicale di fama internazionale, dj set, fuochi d’artificio e tanto divertimento, mentre per tutte le famiglie da non perdere il “Festival dei Bambini” (13-20 giugno) sulle spiagge dei Lidi di Comacchio.
E poi la passione per il birdwatching. Tre giorni sono stati interamente dedicati al variegato mondo della fotografia! Mostre di fotografia naturalistica di fama internazionale, workshop fotografici ambientati nelle location naturalistiche più esclusive del Parco del Delta del Po, dove è stato possibile testare le attrezzature più all’ avanguardia messe a disposizioni da aziende leader del mondo della fotografia.

Laboratori didattici ed escursioni fotografiche nelle Valli di Comacchio accompagnati da fotografi professionisti; serate natura con proiezioni e audiovisioni, il Photofestival di Asferico-AFNI con la premiazione del concorso fotografico 2015, proiezioni audiovisive, la mostra delle immagini premiate in anteprima. Ed inoltre in omaggio ad EXPO Milano 2015, Comacchio ha ospitato la premiazione del concorso di fotografia internazionale “Riso….Sor-riso!”.

A seguire, sempre per gli appassionati della fotografia, il 15,16 e 17 maggio con il “Birdwatching Days”, un fine settimana interamente dedicato al birdwatching con escursioni speciali in barca, a piedi e in bici alla scoperta dei siti più suggestivi del Delta del Po accompagnati da guide specializzate.
Il grande evento di Comacchio wellness walk, nei giorni 8-9 e 10 maggio,per gli amanti del Nordic Walking, tre giorni di eventi nei Lidi di Comacchio adatti ad ogni tipo di pubblico in un weekend di benessere e sport a contatto con la natura: dalla camminata libera al nordic walking dolce fino ad eventi agonistici veri e propri, il tutto senza trascurare iniziative di carattere culturale ed enogastronomico.
[button title=”Clicca qui per scoprire e prenotare i migliori Hotel a Comacchio” width=”80%” url=”http://www.booking.com/city/it/comacchio.it.html?aid=315199;label=ICI” urlnewwindow=”1″ bgcolor=”#6ea828″ align=”center” fonticon=”fa-bed” margintop=”3″ marginbottom=”3″]

Tour consigliati