marroniNella provincia di Bologna si suggueno a ritmo serrato in questo periodo sagre e feste dedicate ai prodotti della terra autunnali.

Il Tartufo in particolare, assieme alle castagne e ai marroni, è il principe degli stands e delle tavolate in piazza. Anche per questo fine settimana di proposte ce ne sono in abbondanza, come in abbondanza sono le leccornie da assaggiare.
Sabato 23 e domenica 24 ottobre 2010 la cittadina di Pianoro propone la “Sagra del Tortellino”, per festeggiare il simbolo della gastronomia bolognese con due giorni di musica, balli, spettacoli, mostre e mercatini di artigianato.

Nato nelle cucine povere per “riciclare” la carne avanzata dalla tavola dei nobili ricchi, il “turtlén” potrà essere assaporato con il tradizionale ragù bolognese nei tanti stands gastronomici della sagra.

Domenica 24 ottobre  2010 il Parco di Villa Smeraldi di San Marino, a tre chilometri da Bentivoglio, sempre in provincia di Bologna, ospita il “Mercato Contadino” dei prodotti tipici e genuini della pianura bolognese.

Il mercato offre l’occasione per acquistare i prodotti locali, per recuperare il legame con il territorio e riscoprire la stagionalità dei prodotti: frutta e verdura fresche, ma anche tanti altri prodotti della terra direttamente dalle campagne.

Domenica 24 ottobre è l’occasione giusta per degustare uno dei prodotti tipici di questa zona (i marroni) alla “Sagra della Marronata” di Tolè.
Tolè, frazione di Vergato, è una località che sorge nella vallata del fiume Reno sulla statale Porrettana che unisce l’Appennino, a 702 metri sopra il livello del mare.

Un paese pieno di vitalità, un luogo delizioso da scoprire ricco di testimonianze storiche, artistiche e ambientali: grazie al clima fresco, Tolè è meta di numerosi turisti, soprattutto nella stagione estiva, periodo in cui il calendario delle manifestazioni è ricco di eventi.

La Marronata di Tolè è la tradizionale festa d’autunno dedicata ai marroni e a tutti i cibi -dolci e salati – che hanno come protagonista questo delizioso frutto.

Alla sagra sarà anche presente un piccolo ma significativo mercatino dell’usato, dove si potranno trovare oggetti di altri tempi, ma ancora ricchi di fascino.

Tour consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CAPTCHA Image
Reload Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.