layout1

Da oggi Firenze si animerà con il grande evento dedicato al vino, WINETOWN .
Tutta la città freme per questo festival che vedrà coinvolti 338 produttori di vino di qualita’, vedrà celebrate 9 capitali mondiali del vino, si terrà in 25 palazzi storici, vedrà esibirsi 108 artisti in 100 spettacoli.
3 grandi cene e 29 ristoranti gemellati faranno gustare il meglio della cucina e del vino italiano.

Questo evento, organizzato da Witaly, come dice la stessa organizzazione “ha l’ambizione di coinvolgere tutta la città in un percorso ideale di grandi bottiglie, ma anche grandi location talvolta inedite, mai aperte al pubblico saranno da oggi aperte”.
È un modo originale per scoprire la prima città d’arte italiana, anche in quegli angoli non sempre accessibili al pubblico, unendo itinerari storici a itinerari del gusto. Ad esempio Palazzo Pitti ospiterà i vini e le degustazioni di Bilbao, Bordeaux, Christchurch, Città del Capo, Mainz, Mendoza, Porto e San Francisco). Così tra un sorso di rosso o di bianco potrete ammirare l’antica residenza dei granduchi di Toscana (e in seguito dei re d’Italia).

Oggi Palazzo Pitti è un’area mussale che espone collezioni di dipinti e sculture, oggetti d’arte, porcellane e una galleria del costume.
Adiacente a Palazzo Pitti il magnifico Giardino di Boboli, verdegginate giardino nato nel XVI secolo e più volte ritoccato fino alla fine del ‘700.

Wintown si chiuderà il 3 ottobre.

Per dormire ecco una selezione di Hotel a Firenze.

Tour consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CAPTCHA Image
Reload Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.