Il Mart e le mostre d’arte contemporanea

Winterthur_COPERTINANato nel 1987 come ente della Provincia di Trento e articolato su tre sedi espositive, il Mart (Museo d’arte contemporanea di Trento e Rovereto) è ormai diventato uno dei più vivaci musei italiani. La sua sede principale è a Rovereto alla quale sono affiancati la Casa d’Arte Futurista Depero (riaperta nel gennaio 2009), sempre a Rovereto, e il rinascimentale Palazzo delle Albere a Trento. II Mart, oltre alla propria collezione permanente, propone mostre di arte moderna e contemporanea. In queste settimane le mostre temporanee sono quattro. La più importante è “Capolavori della modernità. La collezione del Kunstmuseum Winterthur” che, sino al 10 gennaio 2010, propone 240 opere di grandi maestri del XX secolo (Monet, Pissarro, Rodin, Sisley, van Gogh, Cézanne, Picasso, Kandinsky, Klee, Magrìtte). Altre mostre in corso sono “Kendell Geers. Irrespektiv” sempre al Mart, “II Cane a sei zampe” alla Casa Depero e “Eugenio Prati fra Scapigliatura e Simbolismo” a Trento.
Museo Mart, Rovereto Ingresso: intero 10 euro; Palazzo delle Albere, Trento Ingresso: intero 6 euro; Casa d’arte futurista Depero, Rovereto Ingresso: intero 6 euro. Biglietto unico per le tre sedi: intero 15 euro; biglietto per sede principale più una seconda: 12 euro intero. Per ulteriori info e per le prossime manifastazioni inprogramma si può consultare il sito www.mart.trento.it

Tour consigliati