portico servi bolognaTorna anche quest’anno il tradizionale appuntamento con la Fiera di Santa Lucia ( anche se in realtà non coincide affatto con il giorno che il calendario dedica alla memoria della Santa), infatti il mercato di Natale ha già “aperto” il 19 novembre e fino al 27 dicembre animerà il suggestivo  portico della chiesa di Santa  Maria dei Servi, in Strada Maggiore a Bologna. Stand ed esposizioni di prodotti  tipici, articoli natalizi nel cuore della città; addobbi, idee regalo, statuine del  presepe e molto altro saranno al centro di questa tradizione bolognese.
Si tratta di un appuntamento rinomato e atteso, una delle principali fiere natalizie dell’Emilia Romagna. Con tante bancarelle colorate e articoli natalizi di ogni genere.
La Fiera resterà aperta tutti i giorni dalle 8,30 alle 21. La tradizione è molto antica: si svolgeva inizialmente nella piazza antistante la Chiesa di Santa Lucia (per questo fatto prende il nome di Fiera di Santa Lucia) e dal 1796 venne spostata nell’attuale portico pur mantenendo lo stesso nome. Per i bolognesi è questo i luogo in cui acquistare gli addobbi per l’albero e scegliere i personaggi per il presepe. Non è il solito shopping natalizio: la vicinanza della Chiesa di Santa Maria dei Servi con il suo splendido porticato, i caldi colori delle facciate, il rumore usuale del traffico cittadino hanno qualcosa di magico. I suoni e le luci, che da sempre incantano i bambini, sono particolarmente “avvertiti” in questa Fiera. L’allestimento è curato da Cofibo, il Consorzio fieristi Bologna, che come al solito non mancherà di stupire i visitatori con scenografie e abbellimenti davvero suggestivi.

Per la foto si ringrazia koala sorridente

Tour consigliati

One Reply to “Fiera di Santa Lucia a Bologna”

  1. Mi piace la fiera di santa lucia ma le bancarelle con la merce sono un po’ care specialmente quelle dei dolci e della roba da vestire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CAPTCHA Image
Reload Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.