“FUTURE FILM FESTIVAL 2009”, grandi nomi per un grande spettacolo

Ritorna anche quest’anno, per la sua undicesima edizione,  l’evento ospitato dalla città di Bologna e dedicato al cinema di animazione e agli effetti speciali che ha fatto conoscere in Italia nomi illustri della cinematografia mondiale come Hayao Miyazaki, OsamuTezuka, Satoshi Kon, Bill Plympton, Tsui Hark, Phil Mulloy e Paul Driessen o studi d’animazione ora alle vette dei box office come Pixar Animation Studios, Aardman Animations, Blue Sky, e ancora tante cinematografie estere poco conosciute nel nostro Paese quali quella iraniana, quella sudamericana e la nuova generazione di artisti inglesi e spagnoli.
Portando in Italia i maggiori esperti di effetti visivi a livello internazionale, Future Film Festival ha inoltre contribuito alla diffusione e alla conoscenza dei “trucchi” cinematografici, della modellazione di attori virtuali e della costruzione di paesaggi e set 3D.
Il programma del Future Film Festival 2009, diretto da Giulietta Farà e Oscar Cosulich sarà ricco di incontri, eventi speciali e workshop dedicati all’universo digitale e al cinema d’animazione, grazie anche al supporto del Comune di Bologna, della Provincia di Bologna, della Regione Emilia-Romagna, dell’Emilia-Romagna Film Commission e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
L’evento sarà ufficialmente inaugurato il 27 gennaio e terminerà l’ 1 febbraio. Come al solito i punti di incontro, le sale di proiezione e i luoghi di conferenze e convegni sono sparsi per la città di Bologna. Per conoscerne in dettaglio le collocazioni, gli orari e i costi consultate il sito www.futurefilmfestival.it

Tour consigliati