A Bologna la pubblicità si “mostra” dal 13 al 27 gennaio ’09

Un mostra fotografica particolarmente originale ed efficace come uno “spot” è in allestimento a Bologna e sarà aperta al pubblico dal 13 al 27 gennaio 09. Il titolo è:
Ma… donna? Stereotipi e rappresentazioni del maschile    e del femminile nell’Anno Domini MMVII. Sovra – esposizione ragionata delle relazioni di genere ovvero immagini e parole attraverso cui i media rappresentano donne e uomini.” E’ chiaroche si tratta di una mostra dedicata ai messaggi pubblicitari e al loro impatto sul pubblico. La pubblicità si avvale di immagini e linguaggi così martellanti e pervasivi da   apparirci   ormai   scontati,   ciò contribuisce  a  creare  e  rafforzare luoghi comuni e stereotipi sulla donna, sull’uomo e sulle loro relazioni.
La mostra è una selezione di alcune delle   campagne   pubblicitarie   più diffuse    nella    carta    stampata,
analizzate e rielaborate criticamente.
I messaggi che a volte trasmettono non sono certo edificanti per l’uomo e la donna, quest’ultima spesso è considerata “oggetto” del desiderio e icona del consumismo.
L’esposizione è divisa in sette sezioni, ognuna    corrispondente ad un immaginario diffuso nella comunicazione   pubblicitaria:   Fuori luogo,   Tentatrice,   Piccole   donne, Donna e  motori/ Uomo è motori, Maschio, Lesbo (è) chic, Relazioni?. Etichette Stupide è uno spazio fatto di parole,  corpi,  desideri  e voci,  che declina in modo trasversale la realtà senza racchiuderla in stupide etichette.
La mostra è allestita nell’ Atrio Sala “Falcone e Borsellino” del Quartiere Reno – Via Battindarno 123 a Bologna.

Tour consigliati