Festa degli omaggi

La Festa degli omaggi, che si tiene il 20 dicembre a Firenze, è una tipica ricorrenza locale, durante la quale un corteo detto “Corteo della Repubblica” attraversa le vie della città portando un saluto augurale in occasione del Santo Natale e dell’Anno Nuovo. Il corteo parte dal Palagio di Parte Guelfa e si dirige a Porta Rossa, poi in via Roma, e l’arrivo in Piazza San Giovanni, ove si procederà al saluto a Sua Eminenza l’arcivescovo. Si procede poi in direzione Borgo San Lorenzo e via dè Ginori, tramite la quale si arriva a Palazzo Medici Ricciardi. Qui avrà luogo il saluto a Sua Eccellenza il Prefetto ed al Presidente della Provincia, poi, percorrendo nuovamente Via dè Ginori si attraverserà ancora Borgo San Lorenzo, Piazza Duomo, fino a giungere in Via Calzaiuoli.

Nel tardo pomeriggio il corteo arriva nei pressi del Palazzo Vecchio, per poi entrare nell’Antico Salone dei Cinquecento, in cui avverrà il Saluto al Sig. Sindaco, per poi tornare al Palagio di parte Guelfa. Questo importante edificio è la sede del Calcio Storico fiorentino e del Corteo della Repubblica stesso, ed ospita nelle sue due sale monumentali conosciute come Salone Brunelleschi e Sala del Caminetto e dei Drappeggi, convegni, manifestazioni artistiche, culturali e scientifiche di rilevanza cittadina, nazionale ed internazionale.

Questa festa è una tipica ricorrenza natalizia, di cui possiamo trovare traccia in molti comuni italiani, ma quello che la rende un evento d’eccezione è la particolare cornice della città di Firenze, capoluogo italiano tra i più rinomati per l’arte e la cultura.

Tour consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CAPTCHA Image
Reload Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.