Un’idea per il ponte di Ognissanti?
Provate l’Umbria, che l’1 e il 2 novembre si anima di tanti microeventi legati alla grande manifestazione Frantoi Aperti (giunta all’XI edizione).

Nel 1998 l’olio prodotto da piante umbre sul territorio, ha ottenuto il riconoscimento della Denominazione di Origine Protetta (D.O.P.) “Umbria”, la prima denominazione di origine italiana dell’olio che copre un intero territorio regionale.
La produzione di olio sta diventando sempre più meritoria di attenzione per l’economia regionale e la cultura gastronomica umbra; qualche dato può dare l’idea del fenomeno:27.000 ettari di oliveti, 250 frantoi, una produzione media collocabile intorno ai 90.000 quintali annui d’olio di cui 8.000 certificati DOP (dati dal sito del Consorzio di Tutela)

A quest’olio e alla sua promozione è dedicata appunto Frantoi Aperti, che prevede prima di tutto l’apertura al pubblico dei frantoi aderenti nei comuni situati sulla “Strada dell’Olio”: brevi work shop sulle caratteristiche dell’olio e sulla produzione, oltre alle degustazioni, saranno l’oggetto delle visite ai frantoi.


Oltre alle visite guidate presso i frantoi, c’è da gustarsi l’accoglienza in agriturismi, ristoranti, le viste ai musei, feste di piazza.
I ristoranti del circuito oleoturistico proporranno menu tipici, gli agriturismi pacchetti speciali.
In particolare segnaliamo alcune iniziative dei comuni, come “Festivol” a Trevi, paese in cui affascinanti palazzi storici del centro saranno aperti per ospitare degustazioni e concerti, tra cui quello di Gabriele Mirabassi. Ci saranno poi gli eventi “Spoleto tipica” a Spoleto, la “Festa dei Frantoi” (degustazioni e musiche popolari) a Campello sul Clitunno. Molti altri comuni ancora proporranno la loro festa dell’olio.
Frantoi Aperti è organizzato dalla Strada dell’olio Dop “Umbria”, dal Consorzio di Tutela dell’Olio Extra Vergine di Oliva Dop Umbria e dalle Città dell’Olio.

Maggiori informazioni su www.frantoiaperti.net

.

Tour consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CAPTCHA Image
Reload Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.