La Santa Messa in Latino è tornata. In molte chiese cattoliche la domenica è possibile assistere alla Messa celebrata nell’antico Rito Romano in lingua latina. A questa particolare celebrazione assistono sempre più fedeli, in particolare i nostalgici delle antiche tradizioni, vuoi anche per la spinta data in questo senso dalle recenti disposizioni del Pontefice Benedetto XVI.
A Bologna ogni domenica ci si può recare alla chiesa di S.Maria della Pietà in via San Vitale 112, dove alle ore 18 viene appunto celebrata la Messa con questo Rito.


Molte sono le differenze con il rito Moderno, a cominciare dalla durata. Una Messa in latino dura infatti dai 70 ai 90 minuti, molto di più di una “normale”, inoltre i canto sono quasi sempre gregoriani, quindi per la loro preparazione e per la loro esecuzione occorre molto tempo, oltre che tanta ore di prove.
Un’ altra importante differenza sta nella posizione del sacerdote celebrante che quasi per tutto il tempo rivolge le spalle ai fedeli e il volto all’altare, proprio come avveniva prima della riforma introdotta in seguito al Concilio Ecumenico Vaticano II. Le donne inoltre indossano la veletta che copre il capo e gli uomini, molto spesso, si genuflettono. La genuflessione è parte integrante del Rito, in più momenti infatti i fedeli si mettono in ginocchio, non solo nella consacrazione dell’Eucarestia. E poi tante altre piccole e grandi differenze. Insomma sembra proprio che il tempo si sia fermato e che il Duemilaotto non sia l’anno in cui viviamo. Questo almeno per chi si fa coinvolgere e attrarre da questo tipo di Messa. E sono sempre di più, soprattutto giovani, quelli che vogliono rivivere le emozioni del tempo che fu e che riempiono le chiese che hanno reintrodotto questo tipo di Rito. Anche a Bologna ciò avviene regolarmente, vedere per credere.
Un viaggio dunque nel tempo per riscoprire le vecchie tradizioni della Fede Cattolica e gli antichi riti, ma soprattutto per riscoprire il silenzio, la meditazione e il valore del tempo, che in una vita convulsa e frenetica come quella attuale, sembra che non basti mai.

Tour consigliati

One Reply to “La Messa in Latino: a Bologna si può fare!”

  1. E’ tutto vero, io sono un ragazzo di 26 anni e ogni tanto dalla riviera romagnola parto apposta per bologna per parteciparvi… Davvero meravigliosa!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CAPTCHA Image
Reload Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.