piazza_maggiore.jpg

Ritorna domenica prossima la Strabologna, la gara podistica per le vie di Bologna aperta a tutti . Alla gara si possono iscrivere infatti tutti coloro che amano correre senza alun limite di età, senza nessuna distinzione. Da piazza Maggiore si dirameranno i corridori per tutta la città osservandola, ammirandola da un diverso punto di vista e non dal solito sedile di un’auto o dalla sella di uno scooter. Il contatto all’ aria aperta con la natura e anche con le bellezze architettoniche della città sarà veramente il modo migliore per trascorrere una domenica diversa.
Il tema “trainante” di questa edizione 2008 sarà il rispetto verso le donne e i bambini con un messaggio forte contro ogni tipo di violenza su di essi. Un tema di assoluta gravità e purtroppo attualità.


Accanto alla gara si svolgeranno varie attività d’intrattenimento, tra cui una mostra che avrà per tema “La corsa e le sue varianti…” percorso di fotografie, oggetti, cimeli, materiali, utilizzati non solo nella corsa tradizionale, ma soprattutto nella pratica delle discipline, moderne e storiche, che dalla corsa derivano, o alla corsa sono collegate, o intrecciano la corsa con altre attività (corsa con le ciaspole, duathlon, triathlon, ecotrailmarathon, schirace, ecomarathon, corse nel deserto, ecc.). La mostra si terrà nei locali dell’ “Urban Center” della Galleria d’Accursio del capoluogo emiliano. Anche gli autobus daranno il loro contributo per il buon esito della manifestazione, consentendo a tutti coloro che si recheranno in piazza maggiore con i mezzi pubblici di non pagare il biglietto fino alle ore 15. Un’occasione dunque da non perdere per chi resta in città la domenica.
Nella stessa giornata si festeggeranno i 25 anni di Vivicittà in ben 40 città d’Italia. La corsa voluta dall’UISP, l’unione che promuove lo sport per tutti, si snoderà per 12 chilometri in ciascuna delle città coinvolte. Anche all’estero, in altre 20 città, si correrà entro il mese di aprile sempre con lo stesso scopo e con lo stesso spirito che anima il progetto di vivicittà in Italia. Per il secondo anno consecutivo si correrà Vivicittà a Beirut, in Libano, mentre per la prima volta la corsa si svolgerà tra le strade di Kinshasa, capitale della Repubblica Democratica del Congo.

Per tutte le informazioni utili a conoscere modalità d’iscrizione, percorsi, attività collaterali e tante altre curiosità è possibile visitare il sito dell’UISP

Tour consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CAPTCHA Image
Reload Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.