Giornata FAI

Ci sono bellezze in Italia che purtroppo non è possibile ammirare, se non un week end all’anno. Si avvicina infatti il sedicesimo appuntamento della Giornata Fai di Primavera che, per due giorni, dà la possibilità di visitare beni culturali normalmente chiusi al pubblico.

Sabato 5 e domenica 6 aprile 2008, più di 550 siti in 240 città italiane saranno protagonisti. Chiese, ville e palazzi, castelli, musei, archivi e biblioteche, giardini, teatri e aree archeologiche.

Qualche esempio del patrimonio storico, artistico e naturale del nostro Paese? Per i romani e i turisti in quei due giorni a Roma, via Giulia aprirà le sue chiese e i suoi palazzi più importanti come Palazzo Farnese e Palazzo Sacchetti. A Milano, invece, è di scena Palazzo Mondadori a Segrate per un tuffo nell’architettura più moderna.


Venezia offre la Chiesa e la Scuola Grande di Giovanni Evangelista, mentre Firenze mostra l’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche. E ancora Bari con il Teatro Petruzzelli, Palermo con i palazzi della cinquecentesca Piazza Bologna e, a Messina, il Cimitero Monumentale.

Inoltre il fine settimana vedrà anche la possibilità di partecipare a escursioni grazie alla collaborazione con il Club alpino italiano, la Fiab (Federazione italiana amici della bicicletta) e con le guide turistiche di ANGT.

E ancora, aiuti per persone con disabilità fisica e un percorso dedicato alle varie comunità di immigrati che vivono nel nostro Paese con visite guidate, ad esempio a Brescia, in più lingue: inglese, francese, cinese, ucraino, arabo, albanese e angla.

Tour consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CAPTCHA Image
Reload Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.