Le mele della Valle di Non: il sapore della tradizione

mele.jpg

La valle di Non in trentino offre al visitatore uno spettacolo davvero unico:immense distese verdi, ma anche canyon e gole rocciose, ambienti primitivi particolarmente suggestivi per la loro assenza di luce. Ampi orizzonti con specchi d’acqua cristallina incastonati tra panorami mozzafiato e natura incontaminata da percorrere a piedi, in mountain bike o a cavallo. Vasti campi verdi dove praticare il golf circondati da una vegetazione sempre più fitta e rigogliosa. Non mancano anfratti di roccia dove il silenzio è rotto solo dallo scorrere delle acque in profondità. E poi castelli e santuari custodi di un passato ricco di suggestione e spiritualità. Nel cuore più verde del Trentino, la Valle di Non evoca profumi e sapori di una tradizione antica. Percorrendo la Strada della Mela e dei Sapori ci si può immergere in un mondo dove la natura incanta e regala prodotti freschi e genuini, coltivati da mani esperte e che di padre in figlio si tramandano segreti e curiosità. Sono tradizioni che permettono ai prodotti della Valle di Non di vincere per qualità e bontà, come testimonia la storia della mela, coltivata cent’anni fa da poche famiglie contadine ed oggi divenuta il simbolo di quella che è conosciuta ovunque come la valle delle mele, grazie all’eccellenza di un prodotto certificato col marchio Dop. Molte sono le varietà prodotte.
La Red delicious, la mela rossa della fiaba di Biancaneve, squisita nella sua polpa dolce ed aromatica. La tradizionale Renetta, meno bella alla vista, ma insostituibile, in quanto a gusto, nella preparazione di piatti tipici quali lo Strudel. E infine la Regina : la Golden Delicious, splendida nel suo colore giallo impreziosito dalla rosetta di colore più acceso che i raggi del caldo sole estivo le donano.    
L’Associazione delle Strada delle Mela e dei Sapori della Valle di Non e di Sole è anche attiva nel proporre al pubblico itinerari di gusto molto “stuzzicanti”, che esaltano la bellezza di questi posti. Itinerari dove la mela, ovviamente, è la protagonista principale, la regina indiscussa della tavola.
Itinerari, curiosità, attrattive, offerte di ospitalità, informazioni di ogni tipo  di questa terra sono reperibili sul sito www.valledinon.tn.it

Tour consigliati