La lapis niger

Moltissimi di voi che ci leggete avrete visistato i fori romani. Sabato scorso li ho visitati (la parte repubblicana per precisione) per la seconda volta, aiutata non più dai soli cartelli presenti sul percorso (pochissimi), ma dall’audioguida, una sorta di cornetta grazia alla quale, passo dopo passo, sono riuscita a capire qualcosa in più degli […]

Isola di Malta, un’ immersione nel blu e nella storia

L’estate è ormai alle porte e il desiderio di una vacanza si fa sempre più pressante, si sente il bisogno di evadere, di stare un po’ in disparte, soprattutto di trovare un posto lontano dal caos e dalla frenetica vita delle città. Non bisogna andare molto lontano da casa nostra per trovare tutto questo, nè […]

Il pellegrinaggio, viaggiare per fede

II pellegrinaggio, ancora oggi, costituisce uno dei momenti favorevoli per un recupero di spiritualità. Pellegrino è chi lascia un luogo dove vive abitualmente per recarsi in una località ricca di spiritualità: è lasciare una dimensione abituale, feriale della vita per entrare in un’altra più ricca di religiosità ed esperimentare un contatto particolarmente sentito con Dio. […]

C’è una grotta di Lourdes anche in Italia

Lourdes, un piccolo paese dei Pirenei, viene visitato dalla Madre di Dio che appare a Bernadette Soubirous per ben 18 volte a partire dall’11 febbraio 1858. Bernadette è stata canonizzata l’8 dicembre 1933. Lourdes  ha celebrato  il 150° anniversario delle apparizioni (1858-2008). L’itinerario giubilare è scandito da quattro tappe che si snodano nei luoghi teatro […]

Visitare Locorotondo nella Valle d’Itria

Se capitate nella zona del sud-est barese vi consiglio di visitare Locorotondo. Oltre alle più rinomate Alberobello, Castellana e Ostuni, Locorotondo, spesso tenuta erroneamente in secondo piano, insieme ad altre città limitrofe, come Martina Franca, rappresenta una cittadina splendida da visitare. Di impianto Circolare, Locorotondo ha una splendida vista panoramica sulla Valle d’Itria e tipici […]

Sogni sulla Mer de Glace: una gita a Chamonix

Un trenino rosso  a cremagliera porta  in alto, da Chamonix al ghiacciaio  del Monte bianco: la Mer de glace, un susseguirsi di cavalloni bianchi e grigi fessurati  d’azzurro. Scendiamo dal treno e  lungo un ripido sentiero arriviamo a  sentire il ghiaccio sotto i piedi: sporco e sassoso vicino alle pareti ed alle morene, azzurrissimo nelle fessure  e nei crepacci. […]