I mercati di Cagliari



mercati cagliariCagliari, città che non ha bisogno di presentazioni, ha mille cose da far conoscere a tutti coloro che desiderano visitarla. Bellezze artistiche e naturali, grandi e importanti luoghi di cultura e di incontro. Ma c’è qualcosa di Cagliari che forse ancora è poco conosciuta e valorizzata: la grande capacità commerciale e di vendita nei suoi mercati.

Per conoscere veramente Cagliari, sì dice, bisogna visitare il mercato coperto di 5. Benedetto (tra via Cocco Ortu e via Bacaredda, vicino a via Dante, autobus della linea 1). Aperto dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 13, è un mercato alimentare particolarmente animato, specie nell’ampio spazio riservato ai banchi del pesce.

Sulla panoramica Terrazza Umberto I del bastione di Saint Remy, la domenica mattina si tiene il classico mercato delle pulci: antiquariato, vecchie foto, dischi in vinile, occasioni per tutte le tasche. Un mercato delle pulci e dell’usato si svolge la domenica mattina anche in piazza Trento.

Sempre la domenica, è bella la passeggiata al mercatino settimanale di S. Elia: alimentari, abbigliamento nuovo e usato, oggetti per la casa. Ogni prima domenica del mese piazza del Carmine ospita Cagliari Antiquaria, il mercato dell’antiquariato, dell’artigìanato e dell’aggettistica, uno dei più grandi e completi d’Italia.