Il Golfo di Marinella



La Sardegna è ricca di posti suggestivi e di grande richiamo turistico, un po’ in tutto il territorio si possono trovare angoli di natura incontaminata e di paesaggi fiabeschi. Tra questi c’è un Golfo davvero interessante e non solo dal punto di vista paesaggistico.
Sulla costa nord orientale della Sardegna si apre un golfo che, per le sue spiagge e le sue calette silenziose, è uno dei più suggestivi e romantici della zona.

È il Golfo di Marinella, nel cui angolo più interno c’è una spiaggia, estesa per oltre un chilometro, di fìnissima sabbia bianca, con un dolcissimo declivio verso il mare.

A soli 4,5 km è situato Porto Rotondo, una delle mete più ambite dal turismo cosmopolita, al pari della vicina Costa Smeralda, con cui gareggia per attrezzature portuali, ritrovi mondani, frequentati dal jet set internazionale, culla del gossip, sotto i costanti flash dei fotografi; con negozi esclusivi e arredi urbani firmati da artisti di fama mondiale.

Nella zona sorgono strutture ricettive di altissimo livello e che possono cmpetere senza paura con altri dello stesso tipo sparsi non solo in Italia, ma nel mondo. La Sardegna si conferma anche quest’anno come una delle mete del turismo interno e internazionale più richieste.

I dati relativi alle presenze e alle prenotazioni devono ancora essere noti per questa stagione estiva, ma la tendenza sembra per una tenuta, confermando i numeri degli scorsi anni.