Visitare Rodi Garganico, le sue spiagge e i dintorni

Visitare Rodi Garganico, le sue spiagge e i dintorni


Rodi Garganico, come inequivocabilmente fa già capire il suo nome, è una splendida località del Gargano. Il Gargano, cioè il promontorio più a nord della Puglia, è ricco di vegetazione e di foreste, purtroppo molte delle quali negli ultimi anni andate “in fumo” a causa di incendi colposi e non.
Per fortuna però la gran parte della vegetazione è rimasta intatta ed è possibile ammirarne la bellezza. La foresta Umbra (che ha il significato di ombreggiata) ne è uno splendido esempio. Tra le tante mete turistiche del Gargano spicca la cittadina di Rodi Garganico.

Vista aerea di Rodi Garganico e del porto turistico

Vista aerea di Rodi Garganico e del porto turistico –foto di Theirrulezphoto (CC BY-SA 3.0)

Negli ultimi tempi ad attrarre i vacanzieri su Rodi Garganico, è anche il nuovo e modernissimo porto turistico perché, solitamente, chi adora la vacanza in spiaggia non riesce a privarsi del piacere di salire in barca per osservarla, viverla, fotografarla da un’altra angolazione.

Questo porto è da apprezzare per la moderna funzionalità unitamente al rispetto per l’ambiente, nonché ad una invidiabile posizione dalla quale si ammira un panorama spettacolare. Rodi Garganico è stato insignito della Bandiera Blu dalla Foundation for Environmental Education e più volte ha ricevuto segnali di apprezzamento dalla Goletta Verde di Legambiente, per la salubrità delle sue acque e per il rispetto della costa.

Questo tratto di mare del Nord del Gargano è adagiato per 12 km fra San Menaio e Foce Varano (frazione di Ischitella), mentre dista 20 miglia nautiche dall’arcipelago delle isole Tremiti.

Spiagge bianchissime e divertimento

Famose e bianchissime sono le sue spiagge: la spiaggia di levante, riparata dai venti di maestrale grazie alla presenza del porto, e la spiaggia di San Menaio, che ha un arenile di decine di metri di larghezza nel punto più vicino al centro abitato.
La maggiore concentrazione di punti di accoglienza turistica si trovano però sulla spiaggia di ponente, che include la bella Baia Santa Barbara, e la lucentezza della spiaggia del Lido del sole.

Spiaggia di Ponente

Spiaggia di Ponente –foto di Theirrulez (CC BY-SA 3.0)

L’arenile incantato prosegue fino alla vicina e altrettanto affascinante Ischitella, ma con due zone dalla caratteristiche differenti. C’è quella delle dune sabbiose che scendono verso il mare e c’è il versante con ghiaia e sabbia, con ciottoli portati da piogge e maree fino ad arrivare alla foce del Torrente Romandato.

Le lunghe spiagge che la circondano da entrambi i lati sono interrotte solo dalla punta rocciosa sulla quale, alla ricerca di protezione, i suoi progenitori costruirono l’antica Rodi Garganico che gode dell’abbraccio di una sabbia bianca e finissima. Quindi ha tutto ciò che serve ad un turista moderno, amante della natura e anche del divertimento.

rodi garganico spiagge

I dintorni

II circondario del promontorio roccioso di Rodi Garganico è fatto di agrumeti, uliveti, verdi pinete, piante tradizionali di fichi e di carrube. Ben visibile è anche il passato medievale di Rodi fra vicoli stretti e ripidi, nei quali perdersi fino ad arrivare in inattese piazze e piazzette oppure arrivare a scorgere il mare in una cittadina dalla millenaria vocazione marinara.

Agrumeto dell'Oasi Agrumaria

Agrumeto dell’Oasi Agrumaria –foto di Theirrulez (Pubblico dominio)

Le escursioni brevi, da Rodi, possono essere verso Vico e Ischitella che sono i paesi delle arance così come Rodi è il paese dei limoni.
Da Rodi poi non è difficile raggiungere le splendide e altrettanto famose isole Tremiti.

Una zona sicuramente da visitare e vivere durante i vostri soggiorni estivi in Puglia.
Clicca qui per scoprire e prenotare i migliori Hotel a Rodi Garganico