Il Papa in Brasile, iniziata la GMG 2013



In questo blog che si occupa di viaggi e di viaggiatori non potevamo accennare al viaggio dell’anno: il Papa in Brasile. Il viaggiatore-pellegrino Papa Francesco è giunto oggi in Brasile e, come aveva promesso a Pasqua, con i giovani festeggerà la Giornata mondiale della Gioventù a Rio. Ha quindi accolto l’invito di Gesù “Andate e fate discepoli tutti i popoli”, che è il tema della Giornata della Gioventù di quest’anno.

Il Pontefice rivolgendosi ai giovani in piazza San Pietro ha detto: “Portate la croce per dire a tutti che sulla croce Gesù ha abbattuto il muro dell’inimicizia, che separa gli uomini e i popoli, e ha portato la riconciliazione e la pace”.

Quella croce, dunque, continuerà ad essere la bussola che orienta il cammino. Poi ha concluso: «Preparatevi bene, soprattutto spiritualmente nelle vostre comunità, perché quell’Incontro sia un segno di fede per il mondo intero.

I giovani devono dire al mondo: è buono seguire Gesù; è buono andare con Gesù; è buono il messaggio di Gesù; è buono uscire da se stessi, alle periferie del mondo e dell’esistenza per portare Gesù».

Con questo spirito comincia l’avventura di Papa Bergoglio in Brasile, fino al 28 luglio. Non resta che seguirlo e attendersi qualche fuori programma, come ormai ci ha abituati.