Tiziano in mostra alle Scuderie del Quirinale



mostra tiziano romaTiziano è uno dei più grandi pittori del nostro Paese. Venezia lo annovera tra le personalità più illustri di tutti i tempi che in essa hanno trovato successo e accoglienza. A Tiziano è dedicata una mostra che propone le opere migliori della sua ricca produzione.
“II Concerto” e “la Bella” di Palazzo Pitti, la “Flora” degli Uffizi, la Pala Gozzi di Ancona, il “Ritratto di Paolo III senza camauro” e la “Danae” di Capodimonte, il “Carlo V con il cane” e l’Autoritratto del Prado e lo “Scorticamento di Marsia di Kromeriz”.

Essi  sono solo alcuni dei capolavori di Tiziano esposti alle Scuderie del Quirinale in una mostra concepita per concludere idealmente l’ampio progetto di rilettura della pittura veneziana e di riflessione sul ruolo cardine che essa ha avuto nel rinnovamento della cultura italiana ed europea.

Attraverso le oltre 40 opere in mostra è possibile ripercorrere i tratti salienti dell’inarrestabile ascesa del grande artista italiano: dagli esordi veneziani in seno alle botteghe di Giovanni Bellini e Giorgione all’autonomia acquisita con le grandi tele per i dogi, gli Este e i Della Rovere fino ad arrivare alle committenze imperiali di Carlo V e poi del figlio Filippo II.
La mostra è allestita nelle Scuderie del Quirinale e rimarrà aperta fino al 16 giugno 2013.