I piccoli centri sul mare da Nord a Sud

Prima e durante l’estate si cominciano a vedere in giro per i mari italiani Golette Verdi, Bandiere Blu, Arancioni, Vele e quant’altro abbia la pretesa di valutare pulito e balneabile uno specchio d’acqua. Ma molto spesso tali riconoscimenti riguardano località già famose e che non hanno molto bisogno di pubblicità. Ecco perchè proponiamo di visitare i piccoli luoghi incantati come i Balzi Rossi, situati in Liguria nei pressi del confine con la Francia, a qualche chilometro dal centro di Ventimiglia.

Una bellissima spiaggia di ciottoli piatti che si affaccia su una mare solitamente cristallino e trasparente, ai piedi di una falesia rocciosa a picco sul mare. Per raggiungerla si deve percorrere il breve sentiero che porta al Museo Preistorico, dedicato agli antichi insediamenti nelle grotte della zona.

Tra le altre spiagge liguri con l’anima ci sono quella del borgo saraceno di Varigotti, lunga 1,8 km in provincia di Savona, e l’ampia insenatura di sabbia mista a ghiaia 2 Bonassola, alle porte delle Cinque Terre. Inquietanti per la presenza delle vicine, ma innocue, ciminiere della Solvay ma decisamente affascinanti sono le lunghissime Spiagge Bianche di Vada a Rosignano Solvay. in provincia di Livorno.

Lo scenario è caraibico: colori cangianti e mare cristallino, grazie alla presenza del bicarbonato di sodio nelle acque. Non ci sono confronti da fare, nè statistiche da scorrere per capire che ci si trova di fronte ad uno dei mari più belli e puliti d’Italia.

Il nostro viaggio potrebbe continuare verso sud tra i tanti piccoli borghi marinari del Lazio, delle Marche, della Calabria, della Puglia…Ma lo faremo la prossima volta.

Tour consigliati