Roma e i pellegrini, boom di prenotazioni in attesa del nuovo Papa



Le inattese, imprevedibili e discusse dimissioni di Papa Benedetto XVI sono divenute in breve tempo un evento di portata internazionale. Il suo successore è già atteso e il mondo cattolico è in fermento per la nuova elezione del Sommo Pontefice. Motivo per cui la città di Roma comincia a registrare un’affluenza di turisti e visitatori abbastanza sostenuta.

In città alberghi e B&B hanno raddoppiato i loro prezzi per notte e la tendenza è verso un ulteriore aumento a ridosso della fumata bianca. C’è anche da evidenziare che quest’anno 2013 è stato proclamato proprio da Papa Benedetto anno della Fede, e si concluderà a novembre.

Con la Lettera apostolica Porta Fidei il Santo Padre invita i fedeli a “riscoprire i contenuti della fede professata, celebrata, vissuta e pregata, e riflettere sull’atto stesso con cui si crede, è un impegno che ogni credente deve fare proprio, soprattutto in questo Anno”. Collaborando con il Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione,

Opera Romana Pellegrinaggi ha elaborato delle iniziative speciali per questo anno di grazia.
Roma è la città che ha ricevuto la testimonianza offerta da grandi santi, primi fra tutti i Santi Pietro e Paolo, ed è stata eletta a sede della Cattedra di Pietro e custode della Tradizione Apostolica.

In risposta all’invito del Papa Benedetto XVI, l’Opera Romana Pellegrinaggi ha così ideato 7 itinerari da svolgersi in 4 tappe che, riprendendo le quattro dimensioni della fede indicate dal Santo Padre, accompagnano i pellegrini verso la Professio Fidei a San Pietro.

Prima tappa: la Fede pregata
Preghiera e riflessione sul tema della Fede.
Seconda tappa: la Fede celebrate
Celebrazione dei sacramenti della Penitenza e dell’Eucaristia.

Terza tappa: la Fede vissuta
Incontro con i Santi, testimoni della fede, e la loro spiritualità.
Quarta tappa: la Fede professata
Professione di Fede nella Basilica di San Pietro.

Ancora una volta duinque Roma si conferma il centro della cristinità mondiale e apre le sue porte a milioni di visitatori che la invederanno, ne siamo certi, nelle prossime settimane.