Festival dei Laghi italiani a Iseo



I laghi italiani sono una risorsa per il turismo e anche per l’equilibrio naturale e paesaggistico del nostro Paese. Ce ne sono a centinaia sparsi in tutte le regioni, tra piccoli e grandi. Indubbiamente quelli più ricettivi sono al Nord, basti pensare al lago di Garda o al Maggiore. Idelamente tutti i laghi italiani saranno raccolti e messi in mostra ad Iseo, altro centro del bresciano che ospita uno dei laghi più belli della Lombardia.

L’opportunità è offerta dal Festival dei Laghi. Si tratta di una mostra mercato dei prodotti tipici e artigianali di questo prezioso angolo di Lombardia. Il festival dei Laghi Italiani, in programma dal 25 al 27 maggio, è una manifestazione organizzata dall’amministrazione comunale di Iseo.

L’idea è nata nel 2010 e si propone di riunire tutti i laghi italiani in un festival che valorizzi le peculiarità di questi ambienti unici, sia dal punto di vista geografico che ambientale e culturale.

Ogni anno, a fine maggio, il centro storico della cittadina in riva al Sebino ospita infatti una trentina di specchi d’acqua, dal Sud al Nord, per mettere in mostra gli aspetti tipici dei paesi lacustri.

Il festival dedica ampio spazio anche all’enogastronomia. Saranno esposte le produzioni tipiche di ciascun lago con degustazioni e corsi; una parte dedicata all’arte e alla cultura, con le grandi mostre organizzate dal Comune di Iseo e dall’Arsenale che ogni anno vengono inaugurate proprio in occasione del festival ma anche con concerti, conferenze, dialoghi con scrittori; e di una parte dedicata all’intrattenimento di qualità, con spettacoli e attività sportive che coinvolgono l’intero Sebino.
I laghi “presenti” al Festival sono:
Laghi di Conversano
Laghi di Fiorenzuola
Laghi di Fusine
Lago Albano
Lago Bidighinzu
Lago di Bolsena
Lago di Caldaro
Lago di Carezza
Lago di Chiusi
Lago d’Endine
Lago di Fimon
Lago di Fondi
Lago di Garda
Lago d’Idro
Lago d’Iseo
Lago di Lesina
Lago di Massaciuccoli
Lago di Mergozzo
Lago di Montepulciano
Lago di Nemi
Lago di Vico