Idee per Capodanno a Firenze



Trascorrere l’ultimo dell’anno a Firenze? E perchè no.

Firenze è una città piccola, che si visita bene in pochi giorni, perciò approfittare dell’ultimo dell’anno per una mini vacanza e festeggiare capodanno a Firenze può essere una buona soluzione.

Qualche idea su come festeggiare il 31 dicembre? Se amate passarlo per le strade e aspettare la mezzanotte in piazza ci sono ben 4 concerti nelle piazze fiorentine: Piazza Repubblica, Piazza Santissima Annunziata, Piazza Stazione e Piazza Annigoni. Si va dal gospel, alla musica classica, al pop rock. Alla stazione di Santa Maria Novella sono previste oltre 35.000 persone per ascoltare il concerto di Caparezza. In altre piazze (come ad esempio al mercato di Santambrogio) c’è fino a tarda notte un dj set per far ballare i più scatenati.

Se invece cercate un capodanno culturale: al Teatro di Cestello in piena San Frediano è in scena la Bisbetica Domata, mentre al Teatro Puccini si ride con Gianni Schicchi, una commedia di Puccini messa in scena dal regista e attore toscano Alessandro Riccio.
Per chi cerca feste e cenoni, c’è il consueto cenone di San Silvestro a Palazzo Gaddi, a pochi passi dalla stazione e dal Duomo: con possibilità di cena o accesso dopo la mezzanotte. Si balla fino a mattina.

Molto scenoso il capodanno al Tepidario, al giardino dell’Orticoltura: in un’antica serra dell’Ottocento si cena e si brinda al nuovo anno.
Un capodanno alternativo? A pattinare sul ghiaccio sopra il parcheggio del Parterre.

E per i giorni successivi? Oltre ai musei più famosi (Uffizi, Accademia, Bargello) e a Palazzo Vecchio (che organizza attività anche per bambini) ci sono tante altre cose da fare e mostre da vedere. La mostra a Palazzo StrozziDenaro e Bellezza, i Banchieri, Botticelli e il rogo delle vanità” dura fino al 22 gennaio 2012.