25 novembre: Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Non se ne parla forse mai abbastanza della violenza sulle donne. Intanto i casi di stupri e omicidi aumentano a dismisura. La donna ancora oggi è vittima della sopraffazione maschile e della indifferenza di molti. Il 25 novembre è la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”. Anche la Provincia di Bologna celebra questa giornata con un Consiglio straordinario congiunto di Comune e Provincia. Alla seduta (ore 15, palazzo Malvezzi via Zamboni 13, Bologna) interverranno il presidente del Consiglio provinciale e la vice presidente di quello comunale, Stefano Caliandro e Paola Francesca Scarano, il Prefetto Angelo Tranfaglia, il Comandante dei Carabinieri Colonnello Alfonso Manzo e la regista Liliana Cavani.

Le conclusioni saranno affidate al sindaco di Bologna Virginio Merola e alla presidente Beatrice Draghetti.
La seduta si potrà seguire in diretta dal sito
www.provincia.bologna.it/consiglio-online .
Ai temi della prevenzione, della sensibilizzazione e del contrasto alla violenza alle donne sono dedicate diverse iniziative, coordinate dal servizio Pari Opportunità della Provincia, in programma fino al 3 dicembre in 43 comuni. 83 in totale gli appuntamenti sul territorio tra proiezioni di film e documentari, rassegne letterarie e teatrali, seminari e iniziative di formazione.

Il programma completo delle iniziative è on line nel sito delle Pari opportunità www.provincia.bologna.it/pariopportunita