Vacanze, il periodo migliore per andare negli USA

  
  

Se il vostro sogno è quello di visitare i magici e selvaggi Stati Uniti, non affrettatevi nell’acquistare biglietti aerei e nel prenotare hotel di lusso. Prima riflettete su quale è il periodo migliore per andare negli USA sotto il punto di vista climatico ma anche logistico.

Vediamo insieme come scegliere il  periodo migliore per andare in vacanza negli Stati Uniti d’America.

Essendo un Paese molto ampio e variegato a livello geografico, ogni area degli USA ha qualcosa in più da offrire nella sua “stagione migliore”.

  
  

Per quando riguarda, per esempio, il New England, questa stagione è l’inverno, soprattutto per gli amanti dello scii e degli sport sulla neve. Gli impianti qui sono all’avanguardia ed i mesi freddi sono molto nevosi.

Un’altra località consigliata durante l’inverno è quella delle Montagne Rocciose, dove la neve ed il divertimento sono garantiti.

Da evitare in estate è invece la zona del Mid-Atlantic, per il caldo afoso e per l’umidità.

Ottime destinazioni per i mesi estivi sono, invece, i tratti costieri tra North Carolina e Florida, oppure le grandi pianure di Iowa, Minnesota, Nebraska, Kansas, North Dakota e South Dakota.

 

  
  
  
  

Dettagli Veronica

Viaggiare è la mia più grande passione al pari dello scrivere! Mi dedico ai blog turistici da diversi anni. Mi piace diffondere contenuti che possano essere utili per gli utenti. Molto spesso gli utenti e i viaggiatori vanno alla ricerca di informazioni dettagliate che non riescono a trovare online. Il mio obiettivo è quello di cercare di rispondere alle esigenze reali delle persone grazie alla pubblicazione dei miei post.