Imperia

Imperia


Imperia, capoluogo di provincia della Liguria, è situata in una bella posizione vicino alla foce del Torrente Impero ed al centro della Riviera dei Fiori. È formata dall’unione di due comuni: Oneglia e Porto Maurizio. Oneglia fu fondata prima del Mille dagli abitanti di Castelvecchio. Divenne nel 1100 un feudo dei Visconti di Albenga e poi della famiglia dei Doria. Nel 1576 fu da questa ceduta ad Emanuele Filiberto di Savoia. Da allora fu il principale sbocco portuale del Piemonte.

Porto Maurizio invece è di origine romana ed il suo porto acquistò importanza sin dal VI secolo d.C. Fu proprietà dei Benedettini fino al Medioevo, quando cioè divenne libero comune. Nel 1276 entrò a far parte della Repubblica di Genova ed iniziò così il suo florido periodo di vita commerciale e marinata. Oneglia e Porto Maurizio sono state unite nel 1923 per formare il nuovo capoluogo della Provincia di Imperia per la Liguria.

Imperia è una città ospitale ricordata spesso da illustri poeti e prosatori. Uno di questi, il francese Guy De Maupassant, la definì la “dimora scelta da una fata delle Mille e una Notte…”. Infatti, per la bellezza del clima e dei suoi dintorni, Imperia ha un’importanza turistica che va sempre più crescendo. Assai notevoli, inoltre, sono le industrie che fanno di Oneglia uno dei maggiori centri italiani per la produzione dell’olio e delle paste alimentari.

Iniziamo la nostra visita da Oneglia che è suddivisa da vie moderne che convergono dritte al centro, formato dalla Piazza Dante. La parte antica della città si trova, invece, lungo la marina. Ed ora, prima di andare verso Porto Maurizio, facciamo una bella passeggiata verso il promontorio di Capo Berta. Così ammireremo, tra le palme, la Casa Rossa del poeta Angiolo Silvio Novaro. Tornati in città, andiamo quindi verso Porto Maurizio, fra un susseguirsi di case moderne, ville e giardini.

Incontriamo il Palazzo del Municipio e, nella stessa piazza, anche il bel monumento ad Edmondo De Amicis. Eccoci giunti, nel frattempo, a Porto Maurizio cioè nella parte moderna della città con parchi e ville. Ci attende poi, sul promontorio, la Città Vecchia con le sue tortuose viuzze. Visitiamo in essa la Collegiata con all’interno le Statue di San Maurizio e di Carlo Finelli. Su per il Colle incontriamo l’Oratorio di San Leonardo con accanto la casa in cui esso nacque.

Poi ammiriamo il Convento delle Clarisse e l’Oratorio di San Pietro preceduto da un gran piazzale che permette di godere uno splendido panorama verso il mare. Anche i dintorni di Imperia non sono da poco, ecco alcune mete: il Ponte di San Martino o Ponte Romano a Torrazza, il paesino Montegrazia con il Santuario di Nostra Signora delle Grazie, le località di Dolcedo, Prelà, Villatalla, Moltedo, Pianavia, Vàsia e Pantàsina.

Sito ufficiale del comune www.comune.imperia.it

Clicca qui per scoprire e prenotare i migliori Hotel a Imperia