“ARTIGIANI D’ITALIA, GENIO E CREATIVITà” a Candelo (Biella)

“ARTIGIANI D’ITALIA, GENIO E CREATIVITà-SAPOR D’ OTTOCENTO”. E’ questo il titolo scelto per un vento storico e culturale della cittadina di RICETTO DI CANDELO, in provincia di BIELLA.La quinta edizione di questa manifestazione si svolgerà dal 2 al 5 giugno 2011. Il tema prescelto è quello dell’Unità d’Italia, che sarà declinato attraverso le opere dei grandi maestri artigiani. Enologia, gastronomia e artigianato d’arte e d’eccellenza: mondi che si incontrano in una cornice fantastica. Gli artigiani d’eccellenza di tutta Italia offriranno una panoramica del “saper fare” italiano attraverso storia, creatività, e arte. Le cantine delle antiche rue del Ricetto si trasformeranno in botteghe di maestri artigiani, stamperìe d’arte, liuterìe, botteghe di restauro o di laccatura e doratura, ospiteranno corniciai, intagliatori, fabbri, ceramisti, tessitori.
Non mancherà anche l’enogastronomia di qualità ad Artigiani d’Italia Sapor d’Ottocento. Il Centro Culturale Le Rosminiane, a due passi dal Ricetto, per ancor meglio esaltare l’enogastronomia regionale, diventa “Cittadella del Gusto Piemonte”, con un padiglione tutto dedicato ai sapori e alle eccellenze agroalimentari piemontesi.Presenti all’evento anche diversi presidi Slow Food, ambasciatori della tradizione e della sostenibilità all’insegna del “buono, pulito e giusto”.
Saranno presenti anche stands dei sapori nazionali, con espositori da molte regioni italiane. I visitatori potranno anche fare un viaggio in un Ottocento da fiaba, grazie all’animazione a tema (a cura del gruppo 800 d’Arte di Biella), presente tutti i giorni dell’evento, che vivacizzerà il borgo. Sarà inoltre presente il gruppo “Nobiltà Sabauda 1861“ di Rivoli, prestigioso gruppo storico che sfilerà ed intratterrà con momenti di spettacolo i visitatori in abiti da sera e in abiti militari perfettamente ricreati.
In un salotto ottocentesco, personaggi in costume mostreranno l’utilizzo del ricamo bandera, molto in voga il quel periodo.
Domenica 5 giugno, il ricetto ospiterà il prestigioso gruppo di rievocazione “Gruppo Storico Nobiltà Sabauda 1861” di Rivoli, che sfilerà per il ricetto in abiti da sera e in abiti militari perfettamente ricreati.
Per conoscere in dettaglio luoghi, date e orari della manifestazione si può consultare il sito www.candeloeventi.it