Wellness a Rimini, benessere in Italia



L’estate è quasi alle porte e questo è il periodo cruciale per iscriversi ad un’attività sportiva last minute sperando di perdere in brevissimo tempo i chili di troppo.
Eppure quest’anno la tendenza sembra essere  un’altra:   prediligere corsi che aiutino a combattere lo stress.Per questo trionfano le discipline come l’Hata yoga o il Pilates, sport dolci ma allo stesso tempo intensi che promettono di riequilibrare l’organismo partendo dalla reimpostazione della postura e della respirazione. Se invece l’obiettivo è quello di modellare la figura e sfoggiare un fisico da atleta meglio optare per un corso di acquagym o fitness, ci si rilassa meno ma si perdono molte più calorie.
Un’altra esigenza è quella di divertirsi in compagnia, considerando l’attività sportiva un momento ludico che deve prima di tutto far svagare la mente.
Per questo i corsi di ballo sono particolarmente in voga con una particolare predilezione per il Reggaeton, l’Afro dance e l’ironico Burlesque. Boxe, Tae kwon do e Tai chi sono particolarmente apprezzati da chi vuole un allenamento più tosto e ama la disciplina e il rigore. Tra gli sport all’aria aperta quest’anno è la corsa su strada ad avere la meglio, seguita dalla camminata veloce e dal ciclismo, attività economiche ed ecologiche a cui tutti possono avvicinarsi in modo autonomo e senza troppi vincoli spaziali o temporali.
E per gli amanti dell’avventura è il momento della arrampicata su roccia, perfetta anche per i più piccini che possono avvicinarsi cosi alla montagna coltivando il contatto con la natura in un modo nuovo ed entusiasmante.
Ovviamente è necessario seguire un corso per ottenere una preparazione atletica minima che consente dì iniziare
senza troppi rischi. Oltre a lavorare sulla forza e sull’agilità sia della parte superiore che di quella inferiore del corpo, questi corsi hanno lo scopo di illustrare tutte le tecniche e le regole di sicurezza necessarie prima di affrontare la montagna e le sue splendide rocce.
È necessario anche lavorare molto sulla concentrazione mentale, una ragione in più per evitare di improvvisarsi arrampicatori.
Oltre ai corsi organizzati dal Cai e da gruppi privati di appassionati è consigliabile prendere contatto con l’ambiente iniziando a frequentare una delle tante palestre attrezzate disseminate su tutto il territorio nazionale.
Un’idea di quanto queste siano diffuse in Italia ce la siamo fatta alla Fiera del Fitness di Rimini che proprio oggi 15 maggio 2011 ha chiuso i battenti. “Rimini Wellness” è giunta alla sua 6^ edizione ed ha proposto attività e sport per tutte le età, senza distinzioni di alcun genere. Oggi dunque praticare attività fisica è davvero alla portata di tutti. L’unico grande e necessario strumento da possedere è la buona volontà. I costi sono diminuiti di molto rispetto agli anni scorsi e frequentare una palestra o iscriversi ad un corso ginnico costa davvero come una tazza di caffè al giorno, in alcuni casi anche meno. Muoversi quindi, è questo il tempo per farlo. Dunque che fate, ancora al computer?