A Bologna i nuovi corsi ai Giardini Margherita

due torriA Bologna continuano i corsi per tutto il 2011 per ritemprare il corpo e lo spirito.

L’Associazione Parco dei Giardini Margherita offre una serie di corsi per dedicarsi ai propri hobby e assecondare le proprie passioni.
Sabato 29 gennaio 2011 alle 9 comincerà il corso di affresco, mentre il 25 gennaio inizierà quello di astronomia, durante il quale sono previste due serate osservatìve presso l’osservatorio astronomico “Fabio Muzzi Giovagnoni” dei Giardini Margherita.

Tra gennaio e febbraio sarà dato il via a nuovi corsi: di cartapesta, lavorazione della rete metallica e riciclaggio per adulti e bambini; corso di ceramica e la novità “I bambini e l’argilla”, corso di modellazione e decorazione dell’argilla per scoprire, sperimentando attraverso il gioco, l’antica arte della ceramica.

Un’ altra novità è il Circle Time: mini corso di musica per piccini e genitori; photoshop base e avanzato; corso di avvicinamento alla fotografia digitale; corso di fumetto per bambini, fondato e coordinato da Otto Gabos; “Giocolori” corso di disegno e pittura per bambini.

Un po’ di movimento con il corso di hip hop adulti.

E ancora: informatica per bambini e adulti; corsi di lingue straniere e inglese giocando; corso di microrobotica per bambini con kit di montaggio lego; corso di mosaico; laboratorio musicale per bambini; “L’orecchio musicale, questo sconosciuto”, che ha l’obiettivo di educare l’orecchio e la mente alla musica; corso di pittura su seta; rebirthing, ovvero lascia parlare il tuo respiro; salsa cubana e bachata; corso di shiatsu; taglio e cucito; tango argentino per ipovedenti e non; laboratorio di teatro per bambini.

Spazio alla fantasia con il corso preliminare di disegno; tecnica della pittura ad acquarello e a olio; laboratorio di tecniche pittoriche; voce al canto, rivolto a tutti coloro che amano cantare. Infine, yogaterapia e corso di hatha yoga, utile esercizio per risollevare la mente e allenare il corpo.

Tutto nella splendida cornice dei Giardini Margherita, il polmone verde della città di Bologna.