Pescara Ha Un Cuore D’aurum



PescaraSi chiama”Cuore d’Aurum” l’evento promosso dall’Assessorato Azioni di contrasto al disagio giovanile dell’Assessore Carla Panzino, mirato alla cooperazione tra politiche sociali, solidarietà e cultura e che proprio grazie a questo importante mix di forze disposte in campo, ha goduto di un’innovativa pianificazione grazie al contributo del Prof. Giordano Bruno Guerri, in qualità di nuovo consulente d’immagine della Città di Pescara e ideatore dei contenuti dell’evento, al Presidente dell’Ente Manifestazioni Pescaresi il Dott. Lucio Fumo, soggetto organizzatore della manifestazione e all’Assessore alla Cultura Elena Seller.

L’obiettivo fortemente voluto dall’Assessore Panzino e dal Prof. Giordano Bruno Guerri è la realizzazione di un momento di puro divertimento, che si coniughi con l’implementazione di importanti e significative iniziative sociali a favore del territorio e dei giovani in particolare.

“Cuore D’Aurum” vedrà interessati tutti gli spazi dell’Aurum, affinchè un luogo così importante e istituzionalmente deputato alla cultura diventi un vivo contenitore plurisettoriale in cui tutti i presenti possano trovare momenti contestuali legati all’arte in ogni sua forma.

L’evento inizierà alle 16.00 e il programma pomeridiano sarà una vera e propria rassegna di esibizioni artistiche. Alle 16.30, nella sala Michetti, ci sarà spazio per l’Associazione ” La Favola Bella “, che in più momenti della serata offrirà interessanti rappresentazioni teatrali itineranti. Dalle 17.00 alle 18.00, Piazzale Michelucci ospiterà la musica del cantautore Andrea Diletti, reduce dai successi del suo nuovo singoloVIVO, seguirà il gradito intervento del Coro Gospel Sound Machine, intercalato dalla sezione fotografica coordinata dall’Associazione Aternum Fotoamatori Abruzzesi, promotori di un concorso fotografico “cartoline delle feste”, con foto datate 1961 e 2011. Le 12 foto più significative formeranno i mesi di un calendario, e il ricavato delle vendite verrà devoluto per la realizzazione di un progetto sostenuto dall’assessorato alla solidarietà, come Pescara per Haiti. Un’iniziativa che ha un doppio significato: essere un aiuto ai giovani, ma anche tornare a valorizzare una struttura che rappresenta un cuore pulsante della vita sociale e culturale della città.

Per tutta la durata degli spettacoli, il piano terra dell’Aurum offrirà gratuitamente ai suoi visitatori un piacevole percorso enograstronomico, non solo, la serata vedrà la partecipazione di un maestro cioccolatiere che permetterà la degustazione delle sue specialità dolciarie.

“Cuore D’Aurum” gode inoltre della collaborazione con l’Unione Giovani Industriali di Pescara, il cui Presidente Alessandro Addari, ha immediatamente sostenuto l’idea del Prof. Guerri di lanciare un concorso telematico per permettere a tutti i giovani di presentare un proprio progetto entro il prossimo 2 gennaio. Il vincitore avrà la possibilità di dare fattiva dimostrazione del proprio talento, attraverso l’attivazione di uno stage formativo trimestrale, in una delle aziende aderenti Confindustria Pescara e la premiazione avverrà il 2 gennaio e in palio ci saranno libri o ebook.

Il titolo dell’evento è premessa per l’estensione del progetto che vuole veicolare il messaggio dell’Aurum, anima e cuore pulsante delle molteplici attività ed iniziative in corso di programmazione, affinchè ci si ponga come ideale una promozione più solida delle tradizioni territoriali e delle giovani risorse, artistiche e non, che meritano ampio spazio e maggiore risonanza.