Una Mostra “straordinaria” a Palazzo Farnese



Palazzo_Farnese_RomaOggi è la sede dell’Ambasciata di Francia, ma anticamente era una residenza partizia romana. Parliamo di Palazzo Farnese a Roma. Questo antico e storico Palazzo riapre straordinariamente  i suoi portoni al pubblico, solo ed esclusivamente su prenotazione, per offrire un’esposizione che ricostruìsce con quadri, mobili, statue e oggetti vari la sua leggendaria storia. E nel cortile, grazie alle nuove tecnologie, si offrono alla vista le imponenti sagome dell’Ercole Farnese, dell’Ercole latino e del Toro Farnese, In mostra ci sono opere che giungono da ogni parte d’Italia e di Francia, compresi gli arazzi del Quirinale, prestati per l’occasione. Tra gli arredi, viene esposto lo studiolo del Museo di Ecouen, un rarissimo mobile rinascimentale nel quale erano custodite le monete dei Farnese. Dal Museo parigino del Louvre arriva la collezione dei disegni di Annibale Carracci, mentre dal Museo Capodimonte di Napoli e dalle gallerie di Parma e di Bologna giungono il Ritratto di Papa Paolo III di Tiziano, le opere di Sebastiano del Piombo e di El Greco.  Questa mostra ha lo scopo di far conoscere le comuni tradizioni artistiche del nostro Paese e della Francia. L’inaugurazione è fissata per il 17 dicembre 2010. La mostra sarà visitabile fino al 10 aprile 2011.