Musée National des Arts Asiatiques-Guimet a Parigi

Musée National des Arts Asiatiques-GuimetIl Museo Guimet – Musée national des Arts asiatiques-Guimet o Musée Guimet – è situato nel XVI arrondissement di Parigi.

Considerato uno dei più grandi musei di arte asiatica fuori dall’Asia, nacque grazie a Émile Étienne Guimet, un industriale francese. Appassionato di viaggi, gli fu commissionato dal ministero della pubblica istruzione francese lo studio delle religioni dell’Estremo Oriente, e il museo ospita oggi molti frutti di quella spedizione, inclusa una bella collezione di porcellane cinesi e giapponesi, ma anche oggetti di provenienze diverse, ad esempio dall’Antico Egitto e dal mondo greco e romano.

Una delle sue ali, il Panthéon Bouddhique, illustra opere legate alla religione.

Al pian terreno, due gallerie. La prima è dedicata all’arte indiana, la seconda all’arte del sud-est asiatico che nei primi secoli dopo Cristo viene largamente influenzata da quella indiana. Al secondo piano vi sono le collezioni della Cina antica, quelle del Pakistan-Afghanistan passando per Nepal e Tibet. E ancora, la sezione dedicata al Giappone e alle sue sculture.