Rosas, città della Catalogna tutta da scoprire



rosasRosas è la più nota e bella città turistica del nord della Catalogna. Sita in un’ampia baia di sabbia fine dalla spiaggia lunghissima.
A nord della baia una catena montuosa la divide da Cadaques e forma, lungo il litorale, una serie di incantevoli baie dall’acqua smeraldina visitabili con la barca. È situata in zona privilegiata: a pochi chilometri dallo svincolo autostradale, vicinissima alla frontiera, dotata anche di stazione ferroviaria (Figueras, 12 km). Nonostante l’afflusso notevole di turisti, Rosas è un centro tranquillo, ordinato e pulito. La zona alberghiera sorge nel quartiere di Santa Margherita, a sud della città, nella zona pianeggiante e vicina alla laguna di Ampuria Brava. La zona è ben servita da mezzi pubblici, negozi, ristoranti e bar. Numerose sono le possibilità di visitare le più belle località della Catalogna.
Escursioni organizzate in loco danno la possibilità sia con autobus che con battelli di visitare località interessanti come Figueras (interessante centro storico e sede del Museo di Salvador Dalì), Gerona (capoluogo di provincia ed una delle più antiche città catalane, particolarmente interessante il suo antico ghetto ebraico), Ampurias (città greco-romana che conserva magnifiche vestigia classiche), Cadaques (caratteristico centro marinaro del nord della costa, paese di Salvador Dalì – la visita si effettua anche con battello), Barcellona (capoluogo della Regione catalana, una delle città più importanti di Spagna, sede dei Mondiali del ’92, città ricca d’arte, di storia e di colore).