Cantine Aperte a San Martino in Puglia

Da qualche anno, in corrispondenza della festa di San Martino, scoppia la festa!

Cantine Aperte a San Martino”,  è l’evento autunnale del Movimento Turismo del Vino  fa rivivere in tutta Italia a turisti ed enoappassionati la tradizione del “Capodanno agricolo”, per festeggiare la fine della vendemmia e la nascita del “vino nuovo”.

Vengono organizzati degustazioni e presentazioni di vini ed altre delizie enogastronomiche di stagioni.

Maggiori informazioni sui luoghi, sulle date e sull’evento li trovi sul sito del Movimento Turismo del Vino Puglia http://www.mtvpuglia.it

E ora qualche informazioni sui passati eventi

Edizione del 2009

apt

Si terrà domenica 15 novembre 2009, per la prima volta in Puglia, la manifestazione “San Martino in Cantina”, organizzata dal Movimento Turismo del Vino Puglia grazie al contributo dell’assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia.

Dopo Cantine Aperte in maggio e Benvenuta Vendemmia in settembre, le cantine associate tornano ad aprire le porte ad esperti e appassionati per brindare insieme al vino nuovo e offrire un’altra occasione per entrare in contatto diretto con le aziende e con i produttori.

Dal nord della regione con l’imponente Nero di Troia, passando per l’affascinante terra del Primitivo di Manduria fino a giungere nella celebre patria del Negroamaro del Salento, la Puglia invita a una domenica diversa dal solito da trascorrere in compagnia della famiglia o degli amici e del buon vino pugliese. In tutte le aziende visita guidata e degustazione gratuita delle nuove annate e dei novelli ma anche eventi speciali come spettacoli di musica, mostre d’arte o minicorsi con abbinamento di oli extravergine d’oliva e prodotti tipici locali. Inoltre, grazie alla collaborazione con i Maestri Cioccolatieri della Perugina, in ogni cantina si proporranno golosi abbinamenti cioccolato-vino.

 

Queste le cantine che hanno aderito all’evento:

  1. Azienda Agricola Santi Dimitri – Galatina (Le)
  2. Antica Masseria Sigillo – Guagnano (Le)
  3. Feudi di Guagnano – Guagnano (Le)
  4. Unione Agricola di Melissano – Melissano (Le)
  5. Schola Sarmenti – Nardò (Le)
  6. Azienda agraria duca Carlo Guarini – Scorrano (Le)
  7. Cantina Sociale di San Donaci – San Donaci (Br)
  8. Dolcemorso – Mottola (Ta)
  9. Cantine San Marzano – San Marzano di S. Giuseppe (Ta)

10.  Vini Coppa d’Oro – Foggia

San Martino in Cantina sposa anche un’altra importante iniziativa della Regione Puglia, il progetto di accoglienza “Città Aperte 2009” promosso dall’Assessorato al Turismo della Regione Puglia e organizzato dall’Azienda di Promozione Turistica della provincia di Lecce. Domenica 15 novembre, infatti, turisti a appassionati potranno partecipare gratuitamente all’iniziativa “Per le vie del Salento”, escursioni in bus con guida, gratuite, promosse dagli Assessorati regionali al Turismo e alle Risorse Agroalimentari ed organizzate dall’Apt di Lecce in collaborazione con il Movimento Turismo del Vino Puglia.

Ecco il programma degli itinerari e le info per aderire:

ITINERARIO 1

Da Lecce per Melissano e Scorrano

Visita a Melissano all’Unione Agricola, importante realtà cooperativa che si trova al centro della penisola salentina, a pochi chilometri dal Capo di Santa Maria di Leuca e a Scorrano all’azienda agraria Duca Carlo Guarini dove si degustano le produzioni aziendali di vini, oli extravergine d`oliva e prodotti tipici in un contesto di grande fascino ed eleganza, reso ancor più affascinante dalla tradizionale pizzica salentina degli Agorà.

p.  15.00 Lecce (City Terminal)

a.  21.00 Lecce (City Terminal)

ITINERARIO 2

Da Lecce per Guagnano

Visita a Guagnano all’accogliente enoteca della Antica Masseria del Sigillo dove gli enoturisti sono sempre i benvenuti e dove si potranno degustare vari esempi di vini di produzione. Sempre a Guagnano, sosta alla cantina Feudi di Guagnano, per un’interessante visita agli impianti e agli splendidi vigneti aziendali.

p.  15.00 Lecce (City Terminal)

a.  21.00 Lecce (City Terminal)

ITINERARIO 3

Da Lecce per Galatina e Nardò

Visita a Galatina all`azienda agricola Santi Dimitri, dove si può apprezzare la qualità della produzione vinicola ed olearia nella sala degustazione che si affaccia sulla barricaia scavata nella roccia e a Nardò all’azienda Schola Sarmenti, importante cantina della zona vinicola Doc della città neretina.

p.  15.00 Lecce (City Terminal)

a.  21.00 Lecce (City Terminal)

Edizione 2010

 

La seconda edizione di “San Martino in Cantina”, in programma domenica 14 novembre 2010 e organizzata dal Movimento Turismo del Vino in collaborazione con l’assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia contempla visite in cantina e degustazioni gratuite dei vini di produzione in ben 10 aziende pugliesi: a nord, nel Foggiano, si potranno visitare l’azienda Terre Federiciane di San Severo o Torre Quarto di Cerignola (Fg); in provincia di Taranto la Cantine Cantore di Castelforte di Manduria, nella zona di Brindisi la Cantina San Donaci o la Cantina Soc. Sampietrana di San Pietro Vernotico; nel Basso Salento, a Galatina Santi Dimitri, a Guagnano Feudi di Guagnano, a Leverano Conti Zecca, a Melissano l’Unione Agricola di Melissano o a Scorrano Duca Carlo Guarini.

Collateralmente alle visite in cantina ci saranno eventi speciali come per esempio i “Passi di tango” da Santi Dimitri, note di tango argentino fra gli impianti di vinificazione che inviteranno il pubblico a cimentarsi nei primi passi di una delle danze più travolgenti e passionali. Sempre nella stessa azienda all’ora di pranzo si potrà prenotare per un allegro convivio a base di carni alla griglia, caldarroste e piatti tipici. Interessante anche il programma dell’azienda Duca Guarini a Scorrano, dove, fra l’altro, si potrà degustare l’olio nuovo e assistere allo spettacolo musicale degli Agorà, gruppo di canti antichi, che trascineranno i visitatori in una allegra pizzica.

Anche in occasione di San Martino in Cantina si conferma la partnership con le APT che metteranno a disposizione bus navetta dalle zone più centrali delle rispettive città, per trascorrere una piacevole giornata in cantina in piena comodità e sicurezza.
Per i più sportivi e amanti della natura, inoltre, itinerari in bicicletta a cura delle associazioni Ruotalibera Bari e Cicloamici Mesagne.

Grazie alla sua rilevanza nazionale, infine, l’evento di quest’anno presenta un’importante novità, nata dalla collaborazione con Enoteca Italiana: l’istituzione della nuova figura delle MoVINguide, guide specializzate nell’accoglienza degli enoturisti che, in questo primo appuntamento, sono state selezionate fra i semi finalisti delle ultime Viniadi, il campionato italiano per degustatori non professionisti indetto dall’Enoteca Italiana nell’ambito del Progetto “Vino e Giovani”. In Puglia sarà l’azienda Duca Carlo Guarini di Scorranno a ospitare la prima MoVINguide della nostra regione, Marilena Capodiferro, bancaria 35enne di Gioia del Colle (Ba) che potrà dunque svolgere un primo “training sul campo” e stabilire un contatto con l’azienda e con i visitatori.

Per gli appassionati di tecnologia, infine, è possibile scaricare la nuova applicazione per iPhone del Movimento Turismo del Vino, con le informazioni di tutte le aziende associate. I turisti e gli appassionati possono scaricare con un click la guida alle cantine dal sito www.movimentoturismovino.it.