A Milano c’è Flan di carote, la commedia multisensoriale

locandina.jpglocandina.jpglocandina.jpg

locandina.jpg 

 Originale è originale…una commedia diversa dal solito.
E, visto il cartellone, anche gustosa. In tutti i sensi, dato che si tratta di una rappresentazione teatrale che inscena la preparazione di una cena da chef.
Una comedy multisensoriale, la definiscono i creatori. “Flan di carote”, tratto dal best seller “Non è vero che tutto fa brodo”, Premio Selezione Bancarella Cucina 2007, verrà rappresentato al nuovissimo Teatro Derby Le Nuove Arti di Milano, dal 10 al 13 dicembre, per 250 spettatori a sera.
Le storie sul palco, seguono un ricco menu approntato dalla “Ditta” (alias Chiara Guarnerio, Silvia Scalzi e Roberta Spagnoli), che- cuoche non professioniste- cucineranno davvero, con tanto di odori e suoni, tintinnio di pentole e friggi friggi di cipolla e aglio, tra una battuta e l’altra.
Correte a prendere il biglietto, se vi stuzzica la mente e l’appetito.
Per ogni informazione rivolgetevi alla mente organizzativa, la Italian Food Academy oppure chiamate Chiara Guarnerio, 02/46.25.52