Visitare l’Amiata magari durante la Festa delle Cantine

Visitare l’Amiata magari durante la Festa delle Cantine

Immerso nei magnifici scenari della Maremma Toscana, a confine con le due meravigliose provincie di Grosseto e Siena, sorge lo splendido complesso del Monte Amiata, incantevole montagna di origine vulcanica che saprà offrire ai propri visitatori panorami e paesaggi di assoluta bellezza ed immenso fascino, con i suoi boschi di faggi ed i piccoli borghi antichi.

Il Monte Amiata si rende inoltre celebre perché luogo di numerosi ed importanti eventi sia popolari che culturali, che sapranno sicuramente affascinare i partecipanti ed attirare l’attenzione dei turisti.

Uno degli eventi più belli che si tengono nel comprensorio del Monte Amiata è senza alcun dubbio la manifestazione delle “Cantine”, festa che coinvolge tutta la popolazione e cattura ogni anno l’attenzione di turisti ed appassionati di enogastronomia che ben volentieri vi si recano sia per assaporare l’ottimo gusto della cucina locale, sia per visitare le splendide vie del paese, con le sue chiese antiche e i monumenti storici.

L’evento si tiene nella prima parte del mese di Dicembre nei periodo dei festeggiamenti per la Madonna Immacolata, e quest’anno si tiene proprio nelle giornate dell’8 e del 9 dicembre, si tratta di una manifestazione che prevede l’apertura delle cantine del centro storico, e la degustazione di vini e prodotti tradizionali che la terra del Monte Amiata e la tradizione di questi luoghi offrono; lungo le vie della parte storia del paese i partecipanti potranno piacevolmente essere intrattenuti da spettacoli musicali, visitare i luoghi più belli di Castel del Piano ed avere la possibilità di rimanere piacevolmente colpiti dall’incredibile gusto dei piatti legati alla tradizione.

Foto di Zuffe – Opera propria, CC BY-SA 3.0

Dettagli Giulio Detti

Libero Professionista & Maremmano