Una sera in pizzeria per la Colombia

logociai1.gif

Legare il cibo, per la precisione un abuona pizza, alla solidarietà. L’idea semplice, ma efficace, è della rivista Pizza&core in partnership con
la Onlus C.I.A.I., che quest’anno portano avanti la terza edizione dell’evento Pizza e Cuore. La campagna di solidarietà è rivolta a gestori di pizzerie e ai clienti amanti della pizza artigianale e desiderosi di fare un gesto altruistico.

Dal 15 al 17 febbraio 2008 per ogni coperto nelle pizzerie aderenti sarà donato dalla pizzeria stessa, un euro in favore del Ciai, in più l’avventore può donare egli stesso un euro attraverso un sms in favore del Ciai.

Per aderire all’iniziativa basta che i gestori compilino la cedola d’adesione riportata sulla rivista di dicembre o sul sito del Ciai, e la mandino via fax allo 02/8467715 oppure via email all’indirizzo info@ciai.it o via posta a CIAI ONLUS – centro aiuti all’Infanzia – Via Bordighera, 6 – 20142 Milano entro il 15 gennaio 2008.

Mentre al cliente basterà scegliere la pizzerie aderente che espone la locandina di Pizza e Cuore (l’evento è in tutta Italia e mediamente vi partecipanocirca 300 pizzerie).

Grazie a Pizza e Cuore, il Ciai potrà sostenere il Centro Pedagogico Sperimentale di San Juan de Pasto nella regione di Nariño in Colombia.

Il Centro offre a 150 bambini e bambine d’età compresa fra 0 e 15 anni, che vivono in situazioni di grave disagio e miseria un percorso di formazione che va dal livello prescolare dell’asilo nido alla scuola elementare. Il metodo pedagogico utilizzato si basa prima di tutto sul gioco: attraverso di esso la scuola diventa per questi bambini uno spazio dove imparare a stare insieme con gli altri, in modo pacifico e democratico, sperimentando la vita quotidiana, i suoi valori e le sue situazioni pratiche.

Il centro ha ottenuto, tre anni fa, il riconoscimento del Ministero d’Educazione: questo consente ai bambini di avere, al termine del loro percorso educativo, un diploma riconosciuto e ufficiale.

per ogni ulteriore informazione vistate il sito ufficiale del CIAI.

www.ciai.it