Monte Sant’Angelo e la grotta di San Michele

grotta san micheleIl santuario di Padre Pio a San Giovanni Rotondo è tra i più visitati al mondo, sembra che “competa” addirittura con quello di Lourdes.

Ma chi va a San Giovanni Rotondo, molto spesso si reca anche ad un altro santuario, che è più antico di quello dedicato a Padre Pio e che si trova a Monte Sant’Angelo, caratteristico centro garganico situato a 843 metri di altitudine ai margini della Foresta Umbra.

Monte Sant’Angelo è posizionato in una posizione panoramica su uno sperone meridionale del promontorio che si affaccia sul tavoliere e sul golfo di Manfredonia.

Tra boschi secolari e un mare cristallino, il paese è adagiato su una roccia calcarea ricca di cavità e caverne fra cui la famosa grotta dell’Arcangelo.

Secondo la tradizione, San Michele Arcangelo apparve al santo vescovo di Siponto Lorenzo Majorano l’8 maggio del 490; in questa apparizione (detta del Toro) l’Arcangelo ordinò al vescovo di dedicare la grotta al culto cristiano in suo nome.

Successivamente apparve ancora al vescovo Majorano nel 492 e nel 493.

Grazie a queste apparizioni, Monte Sant’Angelo è divenuto uno dei primi centri di pellegrinaggio cristiano. Proprio grazie al culto di  San Michele sono nati i vari monasteri lungo la strada del pellegrinaggio, da cui poi è scaturito anche San Pio.

Infine si manifestò nel 1656 al vescovo di Manfredonia Giovanni Alfonso Puccinelli mentre imperversava la peste, dispensando grazie e guarigioni.

Monte Sant’Angelo è dunque una località piena di fascino sia per la spiritualità che emana sia per la storia che è scritta tra le sue mura, centro frequentatissimo nel medioevo da pellegrini e da crociati pronti a recarsi in terra Santa, tradizione rimasta nei secoli fino ai nostri giorni.

Tappa obbligata per quei pellegrini che oltre a recarsi a rendere omaggio ad un Santo dei nostri tempi, come Padre Pio, desiderano anche fare un tuffo nel passato, conoscere tradizioni e storia di un angolo della Puglia ancora poco conosciuto.

Sommario
Data
a proposito di
Monte Sant'angelo
Voto
51star1star1star1star1star