Mostre di marzo a Milano e Monza

Nicola SamorìMilano tra le tante opportunità offre a turisti e visitatori nei prossimi giorni mostre di assoluto ed elevato livello artistico. Ne segnaliamo alcune ” in scadenza”.
Claude Collins-Stracensky fino al 27 marzo. Prima personale in Italia dell’artista statunitense: in mostra sculture, light drawing e fotografie. La mostra è allestita presso la Galleria Nicoletta Rusconi, corso Venezia 22.
Nicola Samorì, fino al 7 marzo. Nella personale dell’artista, dal titolo La dialettica del mostro, circa 20 opere di pittura e di scultura. La location è Marcorossi artecontemporanea, corso Venezia 29.
Schiele e il suo tempo, fino al 6 giugno. Circa 80 opere, una quarantina del grande artista austriaco, fra dipinti e lavori su carta, e altrettante dei suoi contemporanei Gustav Klimt, Oskar Kokoschka, Richard Gerstl e Kokoma Moser. Palazzo Reale, piazza Duomo 12 .
A Monza invece Le immagini della fantasia, fino al 28 marzo.
Per il tredicesimo anno Monza è l’unica sede lombarda della mostra itinerante sull’illustrazione per l’infanzia. Tre le sedi: il palazzo dell’Arengario, la Biblioteca dei ragazzi e la Biblioteca di S. Rocco.