Natale ad Atessa, appuntamenti fino al 6 gennaio



Natale ad AtessaIncontrarsi ad Atessa, città dove l’impronta della sua storia è continuamente rievocata, è come assaporare il calore scoppiettante di un quadro familiare. Fra i borghi e i vicoli si respira il profumo di un Natale che, attraverso le vie e le piazze, riecheggia nei campanili delle chiese medioevali. L’attesa eccitante del nuovo anno, si alterna al sentito sentimento della Nascita. Custodita fra le mura e allungata verso l’imponente Convento di S. Pasquale, Atessa festeggia il Natale con i suoi riti, i profumi, i colori e i suoni dal cuore della città fin giu a valle. Nel sinuoso teatro comunale, le rappresentazioni teatrali si alterneranno ai concerti musicali, mentre le caratteristiche esposizioni per le degustazioni di vino, dolci tradizionali, delle saporite caldarroste e del vine brulè, coloreranno e profumeranno le zone più amate dagli abitanti.

Alle varie manifestazioni culturali e sportive si uniranno le solenni Messe nelle più belle e caratteristiche chiese atessane e le mostre dei presepi presso i locali dell’ex mercato coperto. L’originalità che nasce dalle laboriose mani di tanti amanti del presepe, rende questa mostra alquanto affascinante. Dalla creazione delle fantasie artistiche dei bambini a quella delle sapienti mani, di ormai esperti amatori, nascono lavori quasi certosini, dove è possibile notare anche nelle piccolezze un’attenzione dettagliata di ogni particolare. Realizzare un lavoro che, più che dall’estro, nasce dalla profonda credenza religiosa che da sempre è radicata ad Atessa, rende ancor più sentito un momento così magico come il Natale.