Mercatini di Natale in Valtellina

NataleAlbosaggia, Aprica, Chiavenna, Livigno, Madesimo, Mazzo di Valtellina, Morbegno®.. e tanti altri gli appuntamenti per i curiosi che vogliono abbinare una vacanza in Valtellina alla scoperta dell’artigianato e dei prodotti locali.

I Mercatini sono ormai una moda, ma la Valtellina, proprio per la sua posizione strategica nel centro delle Alpi, cerniera ideale tra Nord e Sud Europa, tra la Svizzera e Milano e la pianura padana, ha da sempre avuto una forte tradizione commerciale che si concretizzava nelle centinaia di fiere e mercati in cui domanda e offerta si incontravano in contesti molto folcloristici.

Fiere storiche si tenevano durante tutto l’anno nelle più importanti piazze della Valtellina, e offrivano svariati tipi di vendite… animali, farine, sale, piante, vino, formaggi e salumi, utensili, tutto quello che per secoli ha retto l’economia contadina e pastorale di queste valli.

Oggi le testimonianze di questo passato, rivedute e corrette, le trovate in quasi tutti i comuni della provincia di Sondrio, sono i mercati settimanali dove la globalizzazione si incontra con la tradizione e non mancano le bancarelle di produttori locali e artigiani.

Il Natale è festa di sentimenti ma anche di doni ed è quindi naturale che il mercatino diventi un elemento centrale anche in Valtellina. Le occasioni davvero non mancano e per tutto dicembre gli angoli più belli e suggestivi dei paesi si colorano, si addobbano a festa, per ospitare nei mercatini di Natale artigiani, hobbisti, appassionati che mettono in vetrina il frutto della loro opera, spesso unica.

Partiamo da Livigno che il 27 novembre inaugura i suo mercatini nel centro del paese, aperti il venerdì, sabato e domenica pomeriggio.

Il piccolo borgo di Mese in Valchiavenna anticipa al 29 novembre il suo appuntamento con i regali di Natale, sempre in Valchiavenna, nella rinomata stazione sciistica di Madesimo l’appuntamento diventa quotidiano dal 4 dicembre al 6 gennaio 2010 con il mercatino nella sua piazza principale.

In Aprica sono il 5, il 6, il 7 e l’8 dicembre le date da ricordare per il mercatino nella suggestiva contrada S. Maria, impreziosita dai murales che raccontano le tradizioni del luogo.

Albosaggia, alle porte di Sondrio, ospita il 12 e 13 dicembre nelle vie del centro storico attorno al Castello Paribelli, un apprezzato e ricco mercatino.

A Chiavenna l’appuntamento è per domenica 13 e 20 dicembre.

Altri poi gli appuntamenti a Mazzo di Valtellina che apre il suo borgo, uno dei più belli d’Italia, agli ospiti il 6 dicembre, ma non mancheranno altri appuntamenti nella zona di Tirano, Sondrio e Morbegno.