Fiera Nazionale del Tartufo bianco



Tartufo biancoL’oro bianco della terra si celebrerà ad Acqualagna il 25 e 31 ottobre e nei primi due fine settimana di novembre (1 e 7 e 8), con la 44ª edizione di Fiera Nazionale del Tartufo bianco, fiera che richiama appassionati e gourmet provenienti da tutta Italia e anche dall’estero e che rende il paese marchigiano la “capitale del tartufo”. Acqualagna ed il tartufo: nel 1890 il comune deliberò l’acquisto di una bilancia per la pesa pubblica dei tartufi, oggi si chiama la Borsa del Tartufo in rete. Acqualagna è “Capitale del Tartufo tutto l’anno”. Insieme ad Alba, è l’unico centro di raccolta e commercializzazione italiano, per quantitativi di comprovata qualità che raggiungono i 2/3 dell’intero prodotto nazionale.

La fiera è un appuntamento imperdibile, specie per tutti gli appassionati del tubero e delle specialità enogastronomiche a base di tartufo. Ogni fine settimana in Piazza Matta dalle 09.00 saranno a disposizione dei turisti e degli operatori specializzati: stand, un’enoteca per la degustazione guidata alle migliori produzioni vinicole marchigiane, la mostra mercato dei prodotti agro-alimentari, l’area Fiera del Regalo Alimentare, esposizioni di prodotti tipici ed artigianato in pietra e legno.