Aeroporto di Bergamo – Come arrivare, dove Parcheggiare ed altre informazioni utili

Aeroporto di Bergamo – Come arrivare, dove Parcheggiare ed altre informazioni utili

L’aviazione civile nell’aeroporto di Bergamo (precedentemente l’aeroporto aveva utilizzo prettamente militare) nasce nel 1970 con la costituzione della società SACBO (Società per l’Aeroporto Civile di Bergamo Orio al Serio) da parte di gruppi bancari e imprenditoriali della città lombarda e dei maggiori enti pubblici.

Dopo una lunga fase in cui lo scalo ha vissuto diverse stagioni caratterizzate prevalentemente da difficoltà logistiche, Orio al Serio conosce il suo momento di vero e proprio decollo alla fine degli anni ’90 in parallelo con l’apertura dell’aeroporto di Milano Malpensa.

In tempi recenti l’aeroporto di Bergamo ha assunto la denominazione IATA di Aeroporto Milano-Orio al Serio (dal nome della “frazione” nella quale sorge) allo scopo di favorire un’identificazione geografica più direttamente fruibile a livello internazionale.

Nel 2004 l’aeroporto di Milano – Orio al Serio ha festeggiato il record storico assoluto di 3.337.671 passeggeri e di oltre 130 mila tonnellate di merce trasportata. Queste cifre posizionano lo scalo ai primi posti della classifica degli aeroporti italiani per i passeggeri e al 3° posto per le merci.

I VOLI

Sono davvero ormai numerosissime le destinazioni servite dai voli in partenza da Orio, avvalendosi sia delle compagnie di linea che di quelle charter per località turistiche. Per quel che riguarda il territorio europeo, considerando che Ryan air ha una base molto importante sull’aeroporto di Bergamo dobbiamo registrare una copertura davvero capillare: Gran Bretagna (oltre a Londra voli giornalieri anche su Glasgow, Liverpool e Newcastle), Spagna (Saragozza, Siviglia, Barcellona e Valencia) ma anche Oslo, Stoccolma e Amburgo. Da menzionare in questo senso altre compagnie come My air.com con voli su Madrid e Bucarest e in generale un’ottima rotazione sull Europa centro-orientale con Sky Europe (Budapest, Cracovia e Bratislava) Carpat Air (Timisoara), Air Berlin (Dusseldorf) oltre a voli di linea Lufhtansa giornalieri su Monaco.

Il traffico charter-turistico si sviluppa invece esclusivamente sul breve medio raggio e più specificamente sull’Egitto (Cairo, Luxor, Marsa Alam e Sharm el Sheikh), la Tunisia (Djerba e Monastir), le Canarie (Gran Canaria, Lanzarote e Tenerife) le Baleari (Palma di Maiorca) oltre ad altre destinazioni europee (Dublino, Birmingham, Londra e Manchester).

Come arrivare in auto

L’aeroporto di Bergamo si trova a poco più di 5 chilometri dal centro di Bergamo, raggiungerlo, non è difficile, ma occorre considerare che l’autostrada E64, che collega Bergamo alla città dei navigli, è percorsa ogni giorno da migliaia di auto e nelle ore di punta potrebbero pertanto esserci dei rallentamenti

Chi dispone di un’auto a noleggio o di un mezzo proprio, può  raggiungere l’aeroporto di Bergamo Orio al Serio in questo modo:

Per chi proviene da Milano e percorre la A4 è consigliata l’uscita di Bergamo. Una volta oltrepassato il casello si deve prendere la prima uscita a destra sull’asse interurbano SS671 direzione Lovere e seguendo le indicazioni stradali si arriva all’Aeroporto di Milano Bergamo.

Per chi proviene da Brescia e percorre la A4 proveniente, l’uscita consigliata è quella di Seriate. Una volta oltrepassato il casello si deve prendere in direzione Bergamo-Lecco la SS671 e seguire le indicazioni stradali per l’Aeroporto di Milano Bergamo.

Dall’aeroporto di Bergamo si può  raggiungere Milano in poco più di un’ora, Venezia in circa due ore, e la Svizzera in poco più di un’ora.

Come arrivare in autobus

Dall’aeroporto Orio al Serio di Bergamo è semplice quindi arrivare in bus in quasi tutte le destinazioni del Nord Italia

Per il vostro arrivare all’aeroporto di Bergamo si può anche utilizzare l’Orio Shuttle. Si tratta di una flotta di autobus che effettua viaggi ogni ora e ogni 30/35 minuti nelle fasce orarie di punta. Il biglietto di sola andata si può acquistare  a 4 euro..

L’aeroporto di Bergamo è inoltre  collegato al centro di Bergamo tramite il servizio di autobus Airport Bus, gestito dall’ATB, l’azienda dei trasporti di Bergamo, che effettua corse ogni 20 minuti. Terravision è un’altra azienda storica nel panorama dei trasporti dello scalo bergamasco, Terravision opera il percorso dall’aeroporto di Bergamo alla stazione centrale di Milano in un’ora, al prezzo di 5 euro per il viaggio di sola andata, 9 euro per il viaggio di andata e ritorno con una frequenza delle corse di  20 minuti per le partenze del mattino presto, e di ogni 30 minuti durante il giorno.

Inoltre numerose linee della compagnia Flixbus effettuano fermate all’aeroporto di Orio al Serio.

Come arrivare in treno

E’ possibile arrivare in treno alla stazione ferroviaria di Bergamo e utilizzare il comodo servizio autobus ATB che in soli 10 minuti vi porterà all’aeroporto di Milano Bergamo. Il treno regionale da Milano impiega all’incirca 50 minuti, dalla stazione all’aeroporto ci vogliono altri 10 minuti.

Se invece partite da Brescia potete servirvi degli autobus della compagnia Autostradale: dal centro città arriverete all’aerostazione in tre quarti d’ora, pagando il biglietto singolo 12 euro.

Dove parcheggiare all’aeroporto di Bergamo

Una volta arrivati nei pressi dell’aeroporto, si può trovare  la soluzione più comoda e conveniente per posteggiare la propria auto. Il parcheggio P2, attiguo al lato arrivi del terminal e mette a disposizione 3.335 posti (di cui 1.035 coperti e suddivisi nei settori A e B), prenotabili via web a costi ridotti rispetto alle tariffe standard, accessibili ai convenzionati e a chi viaggia con i tour operator.

Il nuovo parcheggio P3 esterno al sedime aeroportuale ha 2.766 posti, di cui 152 coperti, e dotato di servizio navetta continuo con l’aerostazione, e  risulta ancora più vantaggioso con tariffe a partire da 29,00 euro per 8 giorni mediante acquisto su www.parcheggiaeroporto.com.

Per la sosta breve il parcheggio P1 antistante il terminal conta 285 posti e vi si accede gratuitamente nei primi 10 minuti (fino a tre volte al giorno).

Il sito dell’aeroporto di Bergamo Orio al Serio