Isola di Malta, un’ immersione nel blu e nella storia



la-vallettaL’estate è ormai alle porte e il desiderio di una vacanza si fa sempre più pressante, si sente il bisogno di evadere, di stare un po’ in disparte, soprattutto di trovare un posto lontano dal caos e dalla frenetica vita delle città. Non bisogna andare molto lontano da casa nostra per trovare tutto questo, nè spendere chissà quanti migliaia di euro. L’isola che può offrire tutto ciò che cerchiamo è a poche miglia dall’Italia, a poche ore di volo, è l’isola di Malta.
Malta, nel cuore del Mediterraneo, con le sue splendide baie e l’incantevole mare, è punto d’incrocio di diverse culture e ne conserva un ricco e significativo patrimonio artistico e culturale. Da sempre meta di viaggi organizzati, è assai apprezzata per le sue bellezze ambientali. Una buona sistemazione alberghiera è possibile nella località turistica di Bugibba, a nord di Sliema.
In questa terra, antica e ricca di storia, un insieme di popoli diversi e di culture differenti sono stati riuniti tutti in un unico paese . Un’Isola magnifica e incantata in mezzo ad un mare blu cobalto, il luogo dove si dice abitasse Calipso, la ninfa incantatrice di Ulisse… Un posto dove conoscere persone che vengono da tutta Europa: francesi, spagnoli, polacchi, russi,… e scoprire che hanno qualcosa in comune con te.
Si possono visita a Malta posti estremamente interessanti, come l’antichissima città di Mdina, luogo incantevole con le sue strade bianche, i suoi gatti assonnati e le sue bouganvilee. Una visita attenta merita senza dubbio La Valletta, capitale dell’isola; come di sicuro interesse è anche la “cittadella” di Vittoria e un sito archeologico (Magar Qim) molto caldo e pietroso in cui era stata ricostruito la parte bassa di un tempio, i maltesi lo chiamano ‘pietre che stonno su…'”
Insomma gli ingredienti per un viaggio di cultura e di relax, in un mare blu ricco di fondali affascinanti ci sono tutti, basta solo prenotare e…partire!