4 mostre e 1 un evento con Trenitalia



cartaviaggio

Trenitalia non è nuova a forme di promozione, ma questa in particolare può interessare gli amanti delle mostre perché coinvolge ben 5 eventi.

La prima riguarda tutti coloro che hanno raggiunto Genova con il treno: fino al 21giugno si può ottenere una riduzione all’ingresso di Palazzo Ducale per visitare la mostra dedicata a Fabrizio De André ( sconto anche per vistare i Musei di Strada Nuova): basta presentare alle casse un biglietto ferroviario con destinazione Genova su qualunque tipo di treno, si può usufruire dello sconto entro 3 giorni dalla data del viaggio.

Gli altri benefit sono per i possessori di Carta viaggio.


È possibile avere agevolazioni per il Festival dei 2 mondi di Spoleto (grande evento nel panorama teatrale, musicale e della danza internazionale, che vedrà tra gli artisti Woody Allen, Robert Wilson, Luca Ronconi, i coreografi di fama mondiale Alexei Ratmansky, Christopher Wheeldon e Wayne McGregor, e l’attesissimo ritorno di Pina Bausch con il suo TanzTheater Wuppertal dopo 40 anni di assenza dal Festival)

Come leggiamo dal sito di Trenitalia “i soci Cartaviaggio che esibiranno la carta al momento dell’acquisto dei biglietti otterranno:
– uno sconto del 20% su tutti gli spettacoli (tranne spettacolo di apertura, concerto di chiusura e Antologica Ragazzi)
– uno sconto del 10% sul biglietto dello spettacolo di apertura, del concerto di chiusura e Antologica Ragazzi.

Lo sconto sarà riconosciuto dietro presentazione della Cartaviaggio presso le seguenti biglietterie Ticketone: Spoleto, presso il botteghino ufficiale in Piazza della Libertà, Box 25, Mail Express; a Milano, presso Spazio Oberdan; a Roma presso Box Office Argentina, Box Office Galleria Alberto Sordi, Box Office Cesare, Box Office Libia, Melbookstore;
a Perugia presso La Dea Bendata, Tabaccheria 18;
punti CTS; rivenditori Ticketone.”

Fino al 27 settembre nel Palazzo Reale di Milano è possibile entrare ad ammirare “Monet. Il tempo delle ninfee”pagando 7,50 euro, anziché 9 euro (solo però per chi arriva in treno con l’Alta Velocità e per i titolari di Cartaviaggio).

Sempre Milano ospita la mostra dedicata a Darwin (dopo il successo di Roma) Il vantaggio per i soci Cartaviaggio che esibiranno la carta è quello di pagare 6,50 euro anziché 8,00 euro.

I Soci Cartaviaggio possono anche visitare con biglietto ridotto la mostra Giotto e il Trecento – “Il più Sovrano Maestro stato in dipintura” pagando 7,50€ anziché 10€.
(La mostra è al Complesso del Vittoriano in Roma fino al 26 luglio 2009)

info TRENITALIA